CALCIO

Serie B. Il mercato delle abruzzesi. Bjarnason-Torino: stop. Iemmello vicino al Lanciano

Intoppo legato all'ingaggio del centrocampista islandese. Attese novità

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

587

Serie B. Il mercato delle abruzzesi. Bjarnason-Torino: stop. Iemmello vicino al Lanciano

ABRUZZO. Nonostante l'ufficialità data nelle scorse settimane dal Pescara, secondo fonti vicine al club granata sarebbe saltato (almeno per il momento) il trasferimento di Birkir Bjarnason al Torino. L'indiscrezione, che ha trovato diverse conferme, parlerebbe di un intoppo legato all'ingaggio del Nazionale islandese. Bjarnason, valutato un milione di euro e che al momento della firma avrebbe richiesto un ritocco al rialzo del proprio stipendio, potrebbe rientrare alla base in attesa di essere piazzato di nuovo al Torino, in un altro club della massima serie italiana o all'estero (Inghilterra o Svizzera, ndr).

Prosegue intanto il mercato (soprattutto in uscita) dei biancazzurri. In attesa di definire l'intrigo Bjarnason con le parti distanti meno di 100mila euro, Brugman è sempre più vicino al Palermo che avrebbe offerto oltre a un indennizzo al Delfino anche un paio di interessanti contropartite tecniche. Il Pescara però chiede solo e soltanto soldi cash, che andrebbero poi in parte reinvestiti per piazzare i colpi Dezi, Lapadula, Galano e Corvia. A giorni è previsto un incontro conoscitivo tra il patron Daniele Sebastiani ed il padre del regista uruguaiano (procuratore) per fare un po' il punto della situazione.

Altri nomi in entrata sono quelli del terzino Del Prete, sotto contratto fino al giugno 2018 col Catania, che attende novità sul futuro degli etnei e degli esterni Lazarevic (Chievo Verona) e Del Grosso (Atalanta). Per la difesa il nome più gettonato è quello di Di Cesare del Brescia, che però è finito nel mirino negli ultimi giorni dell'ambiziosissimo Cagliari.

Non è ancora entrato nel vivo neanche il mercato della Virtus Lanciano. I frentani, che nei prossimi giorni cercheranno di riportare in rossonero Thiam dalla Juventus, puntano a rafforzare l'attacco con Iemmello. L'attaccante dello Spezia, che l'anno scorso in prestito a Foggia ha realizzato ben 16 gol, avrebbe già dato il suo assenso al trasferimento in Abruzzo. Da limare alcuni dettagli relativi all'ingaggio e all'offerta allo Spezia. Iemmello ha diversi estimatori in cadetteria (Avellino su tutti).

A giorni è previsto un incontro tra il Ds Luca Leone e gli operatori di mercato di Hellas Verona e Atalanta per definire le questioni relative al portiere Nicolas e all'attaccante Grossi e al terzino Conti. Tutti e 3 hanno buone probabilità di rimanere alla Virtus Lanciano con la stessa formula del passato campionato (prestito).

Andrea Sacchini