Basket Serie C Abruzzo. Al Penta Teramo non riesce l'impresa: Termoli vola in C

Gara senza storia e festa molisana: 71-41 il finale

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

23

Basket Serie C Abruzzo. Al Penta Teramo non riesce l'impresa: Termoli vola in C

TERMOLI. Non è riuscito il colpaccio al Penta Teramo che in un torrido PalaSabetta, in quella che era la 'bella' per la vittoria del campionato, ha ceduto l'onore delle armi ai padroni di casa dell'Airino Termoli che, bissando il successo di gara-1, hanno vinto con il punteggio finale di 71-41. Un +30, fin troppo pesante per i ragazzi di Gramenzi che nonostante l'impegno e l'abnegazione messi in campo poco hanno potuto contro un Airino molto in palla. Il gran caldo all'interno del palazzetto ha inciso negativamente sulla prestazione finale dei biancorossi, usciti troppo presto dalla partita, ma bisogna fare i complimenti ai padroni di casa che nonostante l'assenza del leader Di Lembo hanno fatto quadrato giocando una gara concentrata e accorta.

Per il Penta, nonostante la sconfitta, rimane la soddisfazione di aver disputato un gran campionato, giocando un'ottima regular season e degli splendidi play-off, sovvertendo il fattore campo contro Chieti e portando alla terza partita la favorita del campionato Termoli. La sconfitta, se da un lato ha negato ai biancorossi la soddisfazione della vittoria finale, dall'altro nulla ha tolto al Teramo che con i molisani è stata promossa nel prossimo campionato di serie C.

Raffaele Sannicandro, presidente del Penta Teramo, così ha commentato: "Onore al merito all'Airino Termoli che ha dominato un'intera stagione e che ha meritato più di tutti di vincere questo campionato. Abbiamo perso la nostra occasione in gara 1. Oggi non c'è mai stata partita. Sono orgoglioso di essere il presidente di una squadra che ha dato anima e "corpo" per arrivare dove è arrivata!!! Bisogna essere riconoscenti anche a tutti i partner che ci hanno sostenuto: il Gruppo Penta di Castelnuovo Vomano, la CleanService, la Mediterranea Surgelati e tutti gli altri partner, piccoli e grandi che ci hanno accompagnato in questo cammino. Grazie a tutto lo staff tecnico e grazie a tutti i "ragazzi" della Società che insieme a me ogni giorno, in silenzio e senza pretendere niente, hanno compiuto enormi sacrifici nonostante gli impegni personali!!! Un abbraccio a tutti"

Massimo Gramenzi, coach del Penta Teramo, a fine gara ha commentato la sconfitta: "Volevamo veramente questa vittoria ma oggi Termoli è stata più forte di noi. Onore a loro perchè hanno meritato questa vittoria per quanto visto questa sera e durante tutta la stagione. Per noi è stato un campionato vissuto sempre molto intensamente. Abbiamo vissuto anche momenti difficili ma poi è sempre uscito fuori il gran gruppo che siamo diventati. Non possiamo rimproverarci niente perchè siamo consapevoli di aver dato tutto. Ringrazio tutti: giocatori, staff tecnico, società e tifosi per questo anno straordinario...adesso però un po' di sano riposo ce lo siamo meritato" 

AIRINO TERMOLI - PENTA TERAMO 71-41 (13-6, 35-23, 49-30)

Airino Termoli: Marinaro 16, Panetta 11, Cau, Davico 22, Sicuro, Marcantonio, Colecchia, Bertinelli 10, Morrone, Rinaldi 4, Colasurdo 8. All. Di Lembo
Penta Basket Teramo: Ippoliti, Palantrani 4, Cufari 8, Negrini, De Lutiis, Moretti 13, Di Pietro NE, Fracassa, Alassio, Nolli 11, Sannicandro NE, Di Francesco 5. All. Gramenzi