Football Americano. Crabs e Lobsters 12 ko consecutivi

Prosegue la stagione degli orrori del Football americano a Pescara

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

807

Football Americano. Crabs e Lobsters 12 ko consecutivi




PESCARA. È proprio vero: al peggio non c’è mai fine. Crabs e Lobsters, rispettivamente nei campionati Cif9 e Cifaf di football americano, non riescono a scuotersi da una crisi senza precedenti. I Crabs, inchiodati a zero punti nell’ultimo dei campionati nostrani, football con 9 uomini in campo, hanno perso, in casa, anche la penultima partita e ora una sola chance, contro i Gladiatori Roma, per vincere almeno una partita. L’ultima sconfitta l’hanno subita contro gli Steelers Terni (6-30), in una sfida che per gli umbri, già tranquillamente nei play off, non significava nulla. Per i pescaresi, invece, era importantissima perché poteva servire per spezzare la serie nera: ora sono 12 le sconfitte consecutive del club. 5 con i Crabs, 2 con le Lobsters nel campionato femminile e 5 con l’Under 19 maschile. Tutte maturate con i coach Aldo Stanzani e Fabrizio Moretti. Il bilancio dei due allenatori è poco lusinghiero: hanno perso 14 delle 15 partite disputate da quando sono al comando del team pescarese. L’unico successo è stato registrato, la scorsa primavera, dell’Under 19. Nel Cif9, come se non bastasse, i Crabs erano sempre approdati alla seconda fase della stagione, mentre stavolta non hanno mai dato l’impressione di potercela fare. Contando anche la sconfitta contro gli Etruschi Livorno nella wild card 2014, i Crabs hanno perso le ultime 6 partite disputate. Questo fine settimana, sia la squadra maschile, contro i Gladiatori, che la femminile, contro le Fenici, hanno l’ultima occasione per cancellare lo zero in classifica. Ci riusciranno? Devono riuscirci. Soprattutto le donne che, dopo lo scudetto 2013 e con l’avvento di Stanzani e Moretti al posto di Esposito, hanno perso tutte le partite.