Serie C Rugby. La stagione magica dell'Avezzano si è chiusa con una sconfitta

Serie C Fase II passaggio. Cus L'Aquila sempre prima in classifica

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

687

Serie C Rugby. La stagione magica dell'Avezzano si è chiusa con una sconfitta




ABRUZZO. Si chiude con una sconfitta questa trionfale stagione sportiva per l’Avezzano Rugby.
Il risultato finale di 34 a 25 premia i padroni di casa che grazie ad un’ottima prova di orgoglio chiudono positivamente il loro travagliato campionato.
Due squadre partite con grandi ambizioni ad inizio stagione, che hanno combattuto gomito a gomito fin dal mese di ottobre e che hanno dato vita ad un buon match nonostante i giochi per la classifica finale fossero già fatti da una settimana.
I reatini sono scesi in campo con una squadra largamente rimaneggiata e con tanti validi giovani mentre i marsicani hanno risposto con una formazione sperimentale con parecchi atleti impiegati in ruoli a loro non consoni. Nonostante ciò si è assistito ad una gara equilibrata ricca di buoni spunti individuali e di tante mete.
“ Era l’ultima gara ufficiale ed avremmo voluto chiudere con una vittoria – commentano di Stefano e Terrenzio – ma la grinta degli avversari e la testa a festa dei nostri atleti non hanno consentito di centrare l’obiettivo. Temevamo dei cali di tensione e così è stato nonostante le raccomandazioni impartite per tutta la settimana. Un campionato da incorniciare con l’auspicio di poter ben figurare la prossima stagione in serie cadetta. Ancora un grazie a tutti gli atleti che si sono sacrificati insieme a noi per raggiungere questo importantissimo traguardo”.
Formazione Avezzano Rugby: Luca Venditti, Claudiu Burca, Stefano Rosati, Antonio Cofini, Giorgio Cicchinelli, Mario Scognamiglio, Gianluca Babbo, Michele Costantini, Giuseppe Volpe, Roberto Lanciotti, Marco Talamo, Pierpaolo Angelozzi, Simone Lanciotti, Guido Testa, Lorenzo Bernetti. A disposizione:Domenico Cipriani, Giovanni Ranalletta, Davide Venditti, Daniele Massaro, Luca Farina, Angelo Maggi, Antonio Pelino. Allenatori: Corrado Di Stefano – Luca Terrenzio.
Nel campionato nazionale di Serie C, II fase passaggio invece vittoria dell'Anzio 37-14 sul Segni. Sconfitta pesante invece 47-21 della Polisportiva Abruzzo sul terreno del Civita Castellana. Classifica dopo l'ultimo turno: Cus L'Aquila 36; Anzio 35; Civita Castellana e Segni 29; Polisportiva Abruzzo 13; Old Pescara 1. Cus L'Aquila e Old Pescara con una gara in meno.