Basket. Amatori Pescara a caccia di un'altra impresa domani ad Agropoli

Palla a 2 di Gara 1 semifinali play-off domenica al Palasport A

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

945

Basket. Amatori Pescara a caccia di un'altra impresa domani ad Agropoli




AGROPOLI. Il superamento del primo turno dei play off ai danni del Catanzaro ha evidenziato una squadra che ha carattere e potrebbe avere ancora molto da dire in questa ultima fase di campionato già di per sé appagante. L’essere riusciti a ribaltare lo scivolone interno (58-76) con la duplice impresa in Calabria (67-70) e poi nella bella decisiva al Palaelettra (61-52), ha confermato i frutti dell’eccellente lavoro fin qui svolto su un gruppo fondamentalmente giovane e quasi tutto locale. Ora la semifinale dei play off prevede una missione quasi impossibile, in una serie al meglio di 3 gare su 5 contro l’Agropoli, indiscusso leader del campionato, che ha chiuso prima in classifica con 44 punti (10 in più dell’Amatori) e con solo 4 sconfitte. Unanimemente definita, e non a torto, “corazzata”, per indicare una formazione ben costruita con la finalità del salto nella categoria superiore, imbastita da atleti fisicamente e tecnicamente di ragguardevole livello, oltre che di esperienza. Giocatori del calibro di Serino, Molinaro, Parrillo, Marulli, Romano Birindelli ed altri certificano un roster da primi della classe che finora ha confermato le proprie potenzialità. Nel primo turno dei play off i campani hanno avuto un compito abbastanza agevole contro Martina Franca, ma negli scontri in campionato contro i pescaresi, Rajola e soci hanno sempre saputo opporre una adeguata resistenza pur patendo due sconfitte. Salvemini tuttavia prosegue nel proprio meticoloso lavoro di preparazione mentale e tecnica verso questo nuovi impegni, per cercare di ottenere ancora una volta tutto quello che questa squadra ha mostrato finora di poter dare; i pescaresi ci proveranno affrontando l’impegno consapevoli della differenza ma senza nessun timore reverenziale, e questo potrebbe favorire un rendimento attento tale da aprire il pronostico ad ogni possibilità. Questo “campionato a sé” rappresentato dai play off si gioca non solo sulla forza tecnica e fisica, ma anche sulle capacità mentali, e, trovando la giusta concentrazione ed il giusto atteggiamento, potrebbero ottenersi risultati apparentemente irraggiungibili.
Perciò Pescara ci crede ed è pronta. L’inizio è per domenica 10 maggio alle 18 al Palasport A. Di Concilio di Agropoli (arbitri Giuseppe Balducci di Valvassone – PN – e Andrea Andretta di Udine), con gara 2 in programma sempre ad Agropoli martedi 12 alle 20.30. La terza gara verrà giocata al Palaelettra venerdi 15 (ore 21) così come l’eventuale gara 4 (domenica 17 – ore 18). Per l’eventuale bella (gara 5) si dovrà tornare ad Agropoli mercoledi 20 maggio (ore 20.30). Un percorso lungo e difficile che l’Amatori affronterà con la giusta determinazione.