Vela. Dal 30 maggio a Pescara eliminatorie per il Campionato Europeo

Appuntamento al Porto Turistico dal 30 maggio al 2 giugno

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1127

Vela. Dal 30 maggio a Pescara eliminatorie per il Campionato Europeo




PESCARA. Il Marina di Pescara torna protagonista di un evento velico di altissimo livello.
Dal 30 maggio al 2 giugno, il Porto Turistico sarà la location della seconda Selezione nazionale per Europei e Mondiali Optimist, occasione per inaugurare la terza edizione dell’ormai famoso Challenge Trophy Marina di Pescara.
I migliori ottanta equipaggi d’Italia saranno al centro di una regata nella quale si contenderanno il posto agli Europei e ai Mondiali per la classe velica Optimist, la deriva giovanile più diffusa, in questo caso portata da ragazzi della categoria juniores (12-14 anni). Si tratta di una delle regate più importanti dell’anno, affidata al Marina di Pescara e alla sezione pescarese della Lega navale italiana dopo la preparazione e la professionalità con cui hanno affrontato nel 2013 la quarta tappa del Trofeo Kinder (I Challenge Trophy Marina di Pescara) e nel 2014 il II Challenge Trophy Marina di Pescara. Nel corso della regata si svolgeranno dodici prove che si andranno a sommare alle nove della selezione di Civitavecchia, i primi cinque classificati rappresenteranno l’Italia al Mondiale 2015 che si svolgerà in Polonia, gli atleti che occuperanno dal sesto al decimo posto, invece, parteciperanno all’Europeo in Gran Bretagna.
Il direttore del Marina di Pescara, Bruno Santori, e il presidente, Riccardo Colazzilli, si dicono soddisfatti del nuovo ambizioso obiettivo che si profila all’orizzonte per il Marina, pronti ad affrontare questa nuova sfida che porterà a Pescara un numero elevatissimo di velisti, appassionati e soprattutto di visitatori. Come nelle precedenti edizioni, l’organizzazione logistica a terra e in mare sarà affidata al team di Fabio Caporale e Roberto Lachi.
Presente anche Silvano Seca, direttore area tecnica e sport dei Giochi del Mediterraneo sulla spiaggia - Pescara 2015, a testimonianza della futura collaborazione con la sezione pescarese della Lega Navale italiana.
Data l’importanza dell’evento, il pannello della giuria sarà composto da nomi di spicco del panorama velico nazionale, interverranno anche i vertici della Federazione italiana vela (FIV) e della Classe Optimist con il presidente, Norberto Foletti, e l’allenatore della nazionale, Marcello Meringolo.