Pallanuoto Pescara. L'Original Marines non delude: battuta la PN Roma 11-7

In A2 femminile le pescaresi pareggiano 7-7 a Civitavecchia

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

693

Pallanuoto




PESCARA. Non delude la Original Marines nella terz'ultima giornata della serie B maschile di pallanuoto. Poi ci saranno i play-off, con l'accesso quasi acquisito dai pescaresi, che tuttavia non si sono rilassati troppo e hanno sconfitto la pericolante PN Roma con il punteggio di 11-7. A rete sono andati Sarnicola tre volte, Casini, Di Nardo e Giordano due, De Ioris e Provenzano una. In equilibrio il primo tempo (1-1), quindi la O.M. ha piazzato un 4-0 e un 3-2, perdendo il quarto 3-4. Superiorità numeriche Pescara 1 su 5, Roma 0 su 5.
Sabato prossimo, per i ragazzi di Franco Di Fulvio spettacolare big match contro la prima della classe, ancora al Pala-Pallanuoto di Pescara.
Original Marines che è in piena corsa play-off anche con la femminile militante in A2 e che scende in vasca domani a Civitavecchia alle ore 14.30.
Risultati: Anzio-Bari 6-10, Latina-Bustino 22-3, Roma 2007-Tirrena 14-6 , Lazio-Fenice 7-8, Pescara-PN Roma 11-7.
Classifica: Roma 2007 43, Pescara 37, Bari 31, Latina e Fenice 28, Lazio 21, PN Roma 12, Anzio e Tirrena 10. Bustino 0.

A2 FEMMINILE. CHIUSA LA REGULAR SEASON CON UN PAREGGIO A CIVITAVECCHIA
Un pareggio per concludere la stagione regolare. In serie A2 femminile di pallanuoto (girone Sud), la Original Marines ha impattato 7-7 a Civitavecchia, un risultato che conferma il terzo posto in graduatoria. nei play-off incontrerà la Racing Roma seconda piazzata. Domenica 3 a Roma la gara di andata, mercoledì 6 a Pescara il ritorno, eventuale spareggio il 10 maggio a Roma.
A Civitavecchia la partita è stata fin troppa cattiva in acqua, nonostante le laziali non avessero nulla da chiedere alla stagione in corso. Per il Pescara, un punto e per fortuna nessun danno!
Risultati: Acquachiara-Blu Team 16-6, Volturno-Flegreo 6-10, Racing-3T 14-5, Coser-Pescara 7-7. Classifica: Acquachiara 41, Racing 38, Pescara 34, Flegreo 26, Blu Team 25, Volturno 20, Coser 14, Roma 4, 3T 3.
Bel successo della formazione Under 17 nazionale del Pescara nella vasca di Ancona. Un 9-7 importante per la squadra di Tommaso Cianfrone, che se dovesse battere il Civitavecchia in Abruzzo il 17 maggio, accederebbe alla fase di semifinale. E sarebbe un traguardo non da poco per un gruppo ancora acerbo che invece sta crescendo in fretta a dispetto dei pronostici.