Basket. Giulianova e Vasto salutano la stagione con una sconfitta

Giuliesi e vastesi ko a Senigallia e Taranto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1233

Basket. Giulianova e Vasto salutano la stagione con una sconfitta




SENIGALLIA. Ultima giornata di regular season e sconfitta indolore per la Globo Giulianova in quel di Senigallia contro la forte Goldengas di coach Valli. I giallorossi infatti, nonostante il 91-79 incassato in terra marchigiana, volano per il secondo anno consecutivo ai play-off, complice la concomitante sconfitta della diretta concorrente Porto Sant’Elpidio che ha perso al fotofinish contro la Luiss Roma.
Prima metà gara in sostanziale equilibrio, ma con leggera preferenza per i padroni di casa che dopo aver chiuso i primi dieci minuti di gioco sul +8 (24-16 al 10’), resistevano non senza affanni al ritorno della Globo Giulianova che al 17’ impattava sul 33-33, dopo un parziale di 9-17. La Goldengas negli ultimi 3’ rispondeva da pari chiudendo il secondo quarto avanti di 5 (45-40 al 20’) con la partita comunque ancora aperta.
Nel terzo quarto però la Globo Giulianova pagava dazio. Forse la tensione, forse il peso di una gara da vincere necessariamente bloccavano le gambe dei giuliesi che uscivano pian piano dalla gara. La Goldengas infatti allungava fino al +23 del 30’ (78-55) chiudendo di fatto la partita. I giallorossi nell’ultimo parziale rosicchiavano parte dello svantaggio chiudendo il match sul -12 (91-79).
Adesso metabolizzata la sconfitta tutti gli sforzi sono rivolti a gara 1 dei quarti di finale contro la capolista Palestrina… la sconfitta al supplementare patita 8 giorni fa brucia ancora.

PERDE ANCHE IL VASTO (74-58) A TARANTO
Una BCC Vasto Basket con l’organico ridotto all’osso torna da Taranto con una sconfitta nell’ultima gara della stagione. Dopo lo stop di Lagioia c’è stato anche quello di Dipierro e così coach Di Salvatore ha avuto solo 8 uomini a sua disposizione (tra questi anche il giovanissimo Menna) per fronteggiare i padroni di casa a caccia di una vittoria per chiudere bene l’anno.
E così in campo è andato un quintetto inedito con Di Tizio (40 minuti in campo), Durini, Martelli, Mirone e capitan Ierbs, con Cordici e Antonini pronti a subentrare per far rifiatare i compagni.
I biancorossi hanno retto per due quarti, riuscendo anche a condurre la partita con un massimo vantaggio di 7 punti (19-26) fino a quando, in chiusura di secondo quarto, il Taranto è passato davanti per poi spingere forte nella seconda metà di gara.
Finisce così 74-58 per i padroni di casa e termina la stagione 2014/2015, la seconda consecutiva dei vastesi in serie B, con i saluti a coach Di Salvatore che non sarà più il tecnico della BCC Vasto Basket.
PALL. SENIGALLIA - GLOBO GIULIANOVA 91-79 (24-16, 45-40, 78-55)

Arbitri: Venturi-Piram
Pall. Senigallia: Battisti 4, Pasquinelli 8, Maddaloni 18, Casagrande 20, Pierantoni 14, Scrima 5, Giampieri 10, Diotallevi, Catalani 9, Cicconi Massi 3. All. Valli
Globo Giulianova: Sacripante 4, Papa 15, De Angelis 15, Gloria 5, Diener 6, Cianella 3, Pastore 14, Mennilli 11, Gallerini 6, Cocciaretto. All. Francani