SERIE B

Meglio la Virtus Lanciano ma a Crotone è soltanto 1-1 nel finale

Il gol di Thiam non basta. Ci pensa Ciano. Sabato derby al Biondi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

812

 Meglio la Virtus Lanciano ma a Crotone è soltanto 1-1 nel finale


CROTONE. Più Virtus Lanciano che Crotone ma alla fine il risultato è di pareggio. Il calabrese Ciano risponde nel finale a una rete di Thiam ma c'è comunque soddisfazione in casa frentana per una buona prestazione e un punto d'oro in ottica salvezza.
Avvio subito deciso del Lanciano. Al nono iniziativa di Piccolo e diagonale di poco sul fondo. Sessanta secondi più tardi grande intervento di Cordaz che nega la gioia del gol a Thiam, entrato in piena area di rigore.
Prima risposta del Crotone al quarto d'ora con un destro da fuori di Matute, con pallone fuori non di molto.
La partita cala di intensità con il passare dei minuti ma al minuto 42 è ancora il Lanciano a sfiorare il vantaggio. Sugli sviluppi di un calcio da fermo, colpo di testa di Conti che sfiora il bersaglio grosso.

Nella ripresa Virtus pericolosa all'ottavo. Verticalizzazione di Piccolo per Cerri che calcia alto.
Al 13esimo nuova iniziativa interessante dei frentani che porta al tiro Thiam da posizione privilegiata: ancora fuori. È il prodromo del vantaggio che arriva puntuale un minuto dopo con Thiam.
La reazione del Crotone è buona. Al 21esimo girata al volo di Stoian che costringe al grande intervento Nicolas. Al 24esimo ancora protagonista l'estremo difensore abruzzese che manda in corner un calcio piazzato di Ciano.
Il Lanciano chiude in inferiorità numerica per l'infortunio di Gatto a sostituzioni terminate e il Crotone ne approfitta trovando il pari al 40esimo con Ciano direttamente su calcio di punizione.
Nel finale un paio di buone chance per i calabresi che non riescono però a domare la resistenza di un coriaceo Lanciano.
Sabato prossimo al Biondi derby con il Pescara.

CROTONE-VIRTUS LANCIANO 1-1 (primo tempo 0-0)
MARCATORI: 14'st Thiam (La); 40'st Ciano (Cr).
CROTONE (4-3-3): Cordaz; Balasa (30'st Torregrossa), Claiton, Cremonesi, Martella (4'st Modesto); Dezi (10'st Galardo), Matute, Suciu; Ciano, Padovan, Stojan. A disposizione: Stojanovic, Gigli, Salzano, De Giorgio, Ricci, Rabusic. Allenatore: Drago.

VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Nicolas; Conti, Aquilanti, Troest, Mammarella; Di Cecco, Bacinovic, Vastola (22'st Paghera); Piccolo, Cerri (26'st Gatto), Thiam (30'st Monachello). A disposizione: Aridità, Amenta, Agazzi, Ferrario, Nunzella, Pinato.
ARBITRO: Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo (Tolfo-Bindoni).
NOTE: Presenti sugli spalti circa 2.500 spettatori. Ammoniti: Bacinovic, Troest, Balasa, Mammarella. Espulsi: nessuno.
Andrea Sacchini