CAMPIONATO

Serie B. Piccolo salva una Virtus Lanciano distratta. Col Latina è soltanto 1-1

Play-off sempre possibili. Sabato trasferta a Crotone

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

897

Serie B. Piccolo salva una Virtus Lanciano distratta. Col Latina è soltanto 1-1




LANCIANO. Pareggio con qualche rimpianto per la Virtus Lanciano che non va oltre l'1-1 interno con il Latina.
Primo tempo equilibrato. In avvio decisamente meglio la Virtus che sfiora il vantaggio in più occasioni soprattutto sugli sviluppi di calcio da fermo del solito Mammarella. Finale di frazione di chiara marca laziale, con ben 3 chance solari per l'1-0 sventate da Nicolas.
Ripresa meno spettacolare ma ugualmente interessante con il vantaggio prima del Latina ed il pareggio meritato dei rossoneri con Piccolo.
Parte subito forte il Lanciano. Cross col contagiri del solito Mammarella per il tentativo in acrobazia di Monachello che sfiora il palo. Risposta ospite al minuto 4 con un colpo di testa di Dellafiore sugli sviluppi di un corner che non inquadra lo specchio della porta.
Al quinto Grossi da posizione privilegiata esalta i riflessi di Di Gennaro.
Un minuto dopo ancora protagonista l'estremo difensore dei laziali che dice di no ad una conclusione ravvicinata di Piccolo.
Col passare dei minuti cala la pressione degli abruzzesi, che però vanno nuovamente vicini al vantaggio al 21esimo. Iniziativa interessante sulla fascia di Gatto e palla per Monachello che sfiora il sette.
Al 32esimo ancora brividi per il Latina sugli sviluppi di un calcio da fermo di Mammarella. Testa di Troest e Di Gennaro si salva non senza difficoltà in 2 tempi.
La prima grande occasione da gol per gli ospiti al 36esimo. Cross di Angelo per il destro di Ammari che costringe Nicolas al grandissimo intervento in corner.
Due minuti dopo ancora una grande chance per il vantaggio del Latina. Bidaoui da buona posizione trova la deviazione decisiva di Troest: sfera che sfiora il palo.
Nella ripresa al secondo Bidaoui appena dentro l'area coglie l'esterno della rete da posizione decentrata.
Risposta degli abruzzesi al decimo minuto. Contropiede micidiale di Monachello che al momento del dunque invece di servire il liberissimo Gatto prova il tiro che termina sul fondo.
Al quarto d'ora il vantaggio del Latina. Ammari allarga per Bidaoui che si accentra e con un gran destro beffa Nicolas. Al 17esimo il Latina sfiora il bis. Ancora l'ex Parma semina in panico nella difesa frentana e dal limite sfiora il palo.
Al 24esimo doppia traversa per una Virtus Lanciano anche molto sfortunata. Direttamente su calcio di punizione Mammarella coglie il legno con pallone che rimbalza sulla linea secondo l'arbitro. Sulla ribattuta il neo-entrato Cerri coglie in pieno un'altra traversa.
Al 41esimo il pareggio meritato del Lanciano. Splendido assist di Thiam per Piccolo che entra in area ed incenerisce Di Gennaro.
Finale nervosissimo con l'espulsione di Valiani e del tecnico del Latina Iuliano nei minuti di recupero.
Sabato prossimo Virtus Lanciano in trasferta a Crotone.

VIRTUS LANCIANO-LATINA 1-1 (primo tempo 0-0)
MARCATORI: 15'st Bidaoui (La); 41'st Piccolo (La).
VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Nicolas; Conti, Troest, Aquilanti, Mammarella; Di Cecco (32'st Vastola), Bacinovic, Grossi; Piccolo, Monachello (23'st Cerri), Gatto (21'st Thiam). A disposizione: Aridità, Amenta, Ferrario, Nunzella, Agazzi, Pinato. Allenatore: D'Aversa.
LATINA (4-3-3): Di Gennaro; Angelo, Bruscagin, Dellafiore, Ristovski; Crimi, Ammari, Valiani; Jaadi (12'st Oduamadi), Litteri (49'st Figliomeni), Bidaoui (37'st Talamo). A disposizione: Farelli, Boumna, Doudou, Sowe, Maciucca, Celli. Allenatore: Iuliano.
ARBITRO: Davide Ghersini della sezione di Genova (Liberti-Paiusco).
NOTE: Presenti sugli spalti circa 3mila spettatori. Ammoniti: Angelo, Bacinovic, Di Cecco, Valiani, Thiam. Espulso: 47'st Valiani (La).

Andrea Sacchini