Rugby. Gara della vita dell'Aquila col Prato. Gran Sasso in trasferta a Parma

Pool Promozione Serie C. Trasferta romana per l'Avezzano

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1475

Rugby. Gara della vita dell'Aquila col Prato. Gran Sasso in trasferta a Parma

ABRUZZO. In occasione della gara casalinga di sabato 11 aprile, con fischio di inizio del sig. Liperini di Livorno alle ore 16, contro i Cavalieri Prato, L'Aquila Rugby Club scenderà in campo con una nuova maglia evento sponsorizzata dall'impresa Aldo Del Beato & C. Costruzioni Edili Arl, raffigurante Palazzo Pica Alfieri, uno dei più bei esempi gentilizi del centro storico dell'Aquila.

Attualmente nell'edificio sono in corso i lavori di restauro e consolidamento strutturale, iniziati lo scorso settembre. La società aquilana Aldo Del Beato & C. Costruzioni Edili Arl è stata costituita nel 1978 ed opera nel settore delle costruzioni nel comprensorio aquilano, ma anche in ambito nazionale e internazionale. Attualmente, oltre a numerosi interventi di ristrutturazione, sta realizzando i lavori di restauro e consolidamento sismico di Palazzo Pica Alfieri, esempio magistrale di barocco aquilano.
Il match di sabato prossimo tra L'Aquila Rugby Club e Cavalieri Prato è una partita fondamentale per il futuro dei neroverdi, un vero e proprio scontro salvezza. Il XV allenato da Massimo Di Marco e Massimo Alfonsetti arriverà a questo appuntamento forte del successo esterno ottenuto all'andata (15-24 il risultato finale) e di uno scarto in classifica di nove lunghezze, maturato anche in seguito alla penalizzazione inflitta dal giudice sportivo alla società toscana.
La probabile formazione: Bonifazi; Palmisano, Cortés, Forte, Panetti; Riera, Picone; Catelan, Boccardo, Lofrese; Fiore, Caila, Iovenitti, Subrizi, Milani. A disp.: Di Roberto, Breglia, Cocchiaro, Cialone, Di Cicco, Gorla, Carnicelli, Ciofani.
"Una partita che ci darà grandi motivazioni". Sono queste invece le parole usate dall'allenatore della Gran Sasso Rugby, Pierpaolo Rotilio, per descrivere la trasferta di domenica 12 aprile a Parma in Serie A, contro la formazione dell'accademia federale italiana. "Sarà una partita di alto livello tecnico - ha commentato Rotilio- sia per il gioco espresso dalle squadre, sia per gli atleti che scenderanno in campo; affronteremo la partita con l'obiettivo di vincere".
Intanto, quattro giocatori grigiorossi( Alessio Guardiano, Mattia Cicchetti, Alberto Santavenere e Daniele Giampietri) sono stati convocati dalla
nazionale di rugby league che il 16 maggio affronterà una rappresentativa inglese. "Sarà un'esperienza diversa- ha dichiarato Alessio Guardiano, centro della Gran Sasso- che consentirà a tutti noi di crescere ulteriormente".

POOL PROMOZIONE IN SERIE C. L'AVEZZANO A ROMA
Siamo arrivati al giro di boa di questa pool promozione e domenica 12 aprile inizierà il girone di ritorno con l’Avezzano Rugby capolista impegnata sul terreno dell’Arvalia Villa Panphili di Roma.
Dopo il prezioso successo a spese del Rieti i giovani avezzanesi si troveranno di fronte i romani, al momento seconda forza del torneo, e reduci da tre importantissime vittorie.
Nella gara di andata gli avezzanesi avevano conquistato una bella vittoria non riuscendo per un soffio ad ottenere il punto di bonus, ma i capitolini non avevano affatto demeritato nonostante avessero nel loro organico numerose defezioni.
“Sicuramente troveremo una squadra molto motivata – affermano Di Stefano e Terrenzio – che davanti al proprio pubblico vorrà sicuramente ben figurare. Giocheremo su un campo in sintetico che per loro sarà un valore aggiunto, ma siamo sicuri che tutti i ragazzi venderanno cara la pelle. Finalmente si avrà una continuità agonistica fino alla fine della stagione, giocando cinque partite in sei settimane; le molte soste dovute al torneo del 6 nazioni non hanno certamente fatto bene al campionato. Andiamo a Roma fiduciosi dei nostri mezzi e consci di poter disputare un gran bel match”.