Basket. Sconfitta indolore della Proger Chieti 77-82 in casa con Ferrara

Ultimi due quarti negativi per gli abruzzesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

921

Basket. Sconfitta indolore della Proger Chieti 77-82 in casa con Ferrara




CHIETI. Al termine di una grande battaglia senza eslusione di colpi, la Proger deve cedere al cospetto della Mobyt Ferrara, squadra che dopo il cambio di allenatore ha il miglior record del campionato di A2 Silver. Con questa battuta d'arresto la formazione teatina dice addio ai sogni playoff, ma lo fa a testa alta, senza nulla da recriminarsi. Lo stupendo pubblico del PalaTricalle, anche oggi quasi 1500 unità nonostante la prima vera giornata tipicamente primaverile, è stato onorato dal grande cuore delle Furie scese in campo, tanto che alla fine i biancorsossi sono uscti tra gli applausi convinti. Suggellato dall'inizio alla fine il gemellaggio tra le tifoserie, che si sono scambiati cori ed applausi anche dopo la sirena finale. Ora ci sono altre tre gare di regular season da onorare al 100%, senza che nessuno si tiri indietro lesinando sudore concentrazione e professionalità, a partire dal match pre-pasquale di sabato sera (20:30) al PalaFacchetti di Treviglio, contro il quale c'è da riscattare lo scivolone dell'andata.
Una cosa su cui la Proger Chieti è sempre stabilmente nelle zone più alte della classifica, è la solidarietà. Anche oggi è stata messa in atto con successo un'iniziativa benefica. Prima e durante la gara al PalaTricalle sono state vendute le uova pasquali a favore dell'A.G.B.E. (Associazione Genitori Bambini Emopatici), che si prodiga per aiutare i bimbi che lottano contro i vari tipi di cancro presso il reparto di Oncoematologia Pediatrica dell'ospedale Santo Spirito di Pescara, diretto dal prof. Di Bartolomeo, e le loro famiglie. Anche la Pallacanestro Teate ha contribuito direttamente, acquistando le uova da donare a giocatori e staff.
Proger Chieti – Mobyt Ferrara 77-82 (22-21, 17-15, 22-25, 16-21)

Proger Chieti: Hamilton 19 (2/3, 4/7), Cardillo 0 (0/1 da tre), Palermo 0 (0/1 da tre), Paesano 4 (2/2), Ancellotti 21 (8/10, 0/3), Sergio 0 (0/2, 0/5), Monaldi 19 (2/5, 5/9), Sollazzo 14 (5/10, 0/2) N.E.: Cinalli, Di Giacomo. All.: Galli.
Tiri Liberi: Proger 12/16, Mobyt 18/26 – Rimbalzi: Proger 24 (7 off.), Mobyt 29 (4 off.) – Assist: Proger 9, (Sollazzo 4), Mobyt 13 (Hasbrouck 4).
Mobyt Ferrara: Huff 22 (6/8, 3/5), Bottioni, Castelli 12 (1/2, 2/3), Amici 8 (1/2, 0/3), Ferri 8 (1/1, 2/5), Casadei 3 (1/2 da tre), Benfatto 12 (3/5), Pipitone 0 (0/1), Hasbrouck 17 (5/9, 2/4) N.E.: Ghirelli. All.: Martelossi.
Arbitri: Noce, Longobucco e Costa.