Rugby. La Gran Sasso vince ancora. Steso 29-28 anche il Piacenza

Meta decisiva del solito Valdrappa a tempo quasi scaduto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1263

Rugby. La Gran Sasso vince ancora. Steso 29-28 anche il Piacenza




L'AQUILA. La Gran Sasso Rugby vince all'ultimo secondo contro il Piacenza e porta a casa la terza vittoria consecutiva nel girone di promozione di serie A. Sul campo di Villa Sant'Angelo, davanti a 500 spettatori, i grigio-rossi hanno domato i leoni piacentini ed hanno vinto 29 a 28 consacrandosi come la squadra rivelazione dell'anno. "Tutte le squadre del campionato - sottolinea l'allenatore della Gran Sasso, Pierpaolo Rotilio- devono imparare a rispettarci perché chi è più forte di noi lo deve dimostrare sul campo; per vincere contro questa squadra - conclude- bisogna fare la partita della vita perché noi siamo duri a morire". Il primo tempo della partita si è concluso con il Piacenza in vantaggio di pochi punti, ma, nel secondo tempo la Gran Sasso ha schiacciato il pedale dell'acceleratore ed ha superato gli emiliani all'ultimo giro di orologio con il solito Mattia Valdrappa che, oltre ai 12 punti al piede, ha trasformato una meta da posizione defilatissima. "Voglio dedicare questa partita ed in particolare questo calcio al nostro preparatore atletico, Stefano Pietropaoli - ha dichiarato Valdrappa- che, per problemi di salute, in questi giorni non ha potuto partecipare ai nostri successi, se siamo arrivati a questo punto è anche merito suo". Le mete per la Gran Sasso sono state siglate da Mandolini, Giampietri e Santavenere. 

Punti primo tempo 8- 14 : 11 min meta Mortali trasforma Mortalei; 15 min cp valdrappa; 19 min meta Mandolini nt; 27 min meta Ferri trasforma Mortali;
Punti secondo tempo: 5 min calcio piazziato Valdrappa; 9 min meta Giampietri nt; 17 min meta Zucconi trasforma Mortali; 20 meta Staibano trasforma Mortali;25 min calcio piazzato Valdrappa; 34 min calcio piazzato Valdrappa; 40 min meta Santavenere trasforma Valdrappa
Gran Sasso Rugby: primo tempo nessuna sostituzione;
secondo tempo: 1 min escono Parisse, Sacco e Annibaldi ed entrano Mancini, Santavenere e Santavicca; 7 min esce Iezzi ed entra Mannucci; 19 min esce De Rubeis entra Giammaria; 22 min esce Pallotta entra Mistichelli; 22 min esce Mandolini ed entra Paolucci; 37 min esce Guerriero ed entra Cacchione
Piacenza: primo tempo nessuna sostituzione
secondo tempo; 1 min esce Ferri entra Vitiello; 6 min esce Paracchi ed entra Merli; & min esce Cammi entra Colpani; 12 min esce Paoletti ed entra Staibano; 19 min esce Albertin ed entra Gherardi; 22 min esce Bance entra Petrusic; 27 min esce Amadasi ed entra Bellassi; 30 min esce Merli ed entra Prette.
Sanzioni: 2 min giallo Parisse; 8 min sec tempo giallo Fornari; 32 min giallo Prette; 34 min doppio giallo Fornari.