CALCIO

Serie B. La Virtus Lanciano fa festa al Biondi. Grossi regola 1-0 la Virtus Entella

Gara non facile per gli abruzzesi che continuano a sognare i play-off

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

866

Serie B. La Virtus Lanciano fa festa al Biondi. Grossi regola 1-0 la Virtus Entella

LANCIANO. Con un gol di Grossi al minuto 32 del secondo tempo la Virtus Lanciano supera al Biondi la Virtus Entella e continua a cullare il sogno play-off.
Primo tempo equilibrato e tutto sommato gradevole, con buone chance da una parte e dall'altra (palo dei rossoneri, ndr) e con un gol degli ospiti annullato per presunto tocco di mani. Ripresa priva di particolari spunti con gioco spezzettato frutto di continue perdite di tempo da parte dei giocatori ospiti. Il tutto fino al minuto 32, quando una rete di prepotenza di Grossi ha sbloccato il punteggio e costretto i liguri ad uscire dal proprio guscio. Tutto facile nel finale, con i rossoneri che hanno protetto senza grandi sforzi l'1-0 finale.
Nel primo tempo è il Lanciano a fare la gara ma la prima chance da gol è per gli ospiti. Cross col contagiri di Cecchini per la testa di Sforzini che da posizione privilegiata non inquadra lo specchio della porta.
Al 22esimo grandi proteste dell'Entella per una rete di testa annullata a Ligi per gioco falloso in area.
A cavallo della mezz'ora finalmente i rossoneri si svegliano. Al 29esimo sugli sviluppi della solita punizione di Mammarella destro di Gatto che termina la propria corsa sul palo. Al 32esimo è il turno di Paghera che dal limite costringe Paroni alla difficile respinta.
Prima del riposo ancora protagonista l'estremo difensore dei liguri che dice di no ad un tentativo da buona posizione di De Silvestro.
Al 25esimo follia Lanciano. Cross di Cutolo nel mezzo, di petto Grossi tocca corto di petto per Nicolas e Masucci per un nulla non beffa l'estremo difensore degli abruzzesi.
Gioco spesso interrotto ma al 32esimo ecco il vantaggio (meritato per la volontà, ndr) della Virtus Lanciano. Sugli sviluppi di un calcio di punizione, mischia furibonda in area conclusa da un prepotente destro di Grossi.
Nel finale molto abile il Lanciano nel proteggere il risultato senza soffrire più di tanto.
Giovedì frentani attesi dalla trasferta molto difficile di Livorno, a questo punto vero e proprio scontro diretto in ottica play-off.
Nella ripresa parte meglio il Lanciano. All'ottavo Gatto che fuori esalta i riflessi di Paroni in corner.

VIRTUS LANCIANO-VIRTUS ENTELLA 1-0 (primo tempo 0-0)
MARCATORI: 32'st Grossi (La).
VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Nicolas; Conti, Aquilanti, Troest, Mammarella; Di Cecco, Paghera (36'pt Agazzi), Grossi; De Silvestro (18'st Monachello), Thiam, Gatto (40'st Vastola). A disposizione: Aridità, Petrachi, Amenta, Ferrario, Nunzella, Pinato. Allenatore: D'Aversa.
VIRTUS ENTELLA (4-3-3): Paroni; Belli, Ligi, Russo, Cecchini (20'st Cesar); Volpe, Di Tacchio, Troiano 14'st Botta); Cutolo, Sforzini, Masucci (29'st Costa Ferreira). A disposizione: Coser, Lanini, Mazzarani, Rozzi, Staiti, Zigrossi. Allenatore: Prina.
ARBITRO: Eugenio Abbattista della sezione di Molfetta (Avellano-Zappatore).
NOTE: Presenti sugli spalti circa 3mila spettatori. Ammoniti: Ligi, De Silvestro, Di Tacchio. Espulsi: nessuno.

Andrea Sacchini