Basket. Per la Proger Chieti c'è Ferrara. Stasera Omegna-Roseto

Le due abruzzesi sono già promosse

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2094

Basket. Per la Proger Chieti c'è Ferrara. Stasera Omegna-Roseto




ABRUZZO. Domenica alle ore 18,00 torna in campo la Proger Chieti che ospiterà al PalaTricalle Ferrara. La gara vittoriosa all’overtime a Imola ha consegnato due seri grattacapi a coach Galli e lo staff medico. Hamilton nell’azione finale ha effettuato una virata che gli ha provocato una forte infiammazione tendinea al ginocchio che già gli dà noia da tempo. L’americano non si è allenato e le sue condizioni sono da valutare nelle prossime ore. Discorso analogo per il play Matteo Palermo. Il riminese dalla gara del PalaRuggi ha ereditato problemi alla schiena ed in settimana ha svolto solamente sedute fisioterapiche. Indisponibile anche il play under Marchetti, che sarà sostituito come 10° a referto dal compagno di under 19 Cinalli (ala, 1997). Prima della gara, all’ingresso del PalaTricalle l’Associazione Genitori Bambini Emopatici (che si occupa di assistenza a minori affetti da tumori e leucemie e alle loro famiglie) venderà delle uova di Pasqua che serviranno a finanziare i progetti della benemerita associazione. Queste le parole di coach Massimo Galli: “Per capire il valore della squadra che affronteremo, basta dire che Ferrara dopo il cambio di allenatore e l’arrivo di Martellossi ha il miglior record del campionato e può contare anche sul realizzatore più prolifico della A2 Silver, Hasbrouck, giocatore nettamente di categoria superiore. Inoltre, hanno confermato il nucleo più importante dei giocatori che lo scorso anno ha raggiunto la semifinale playoff e ben figurato alle finalsix di Coppa Italia contro formazioni do Gold, perdendo solo in semifinale di 3 contro Trento, che poi è salita in A1. Noi siamo reduci dalla bella vittoria di Imola ed abbiamo ancora una possibilità di accedere ai playoff che vogliamo giocarci. Certo, l’avversario è di quelli da temere e noi abbiamo avuto nuovamente una settimana difficile con due giocatori del calibro di Hamilton e Palermo che non si sono allenati e non sappiamo se potremo recuperare. In ogni caso siamo pronti, come sempre alla lotta sul campo, come abbiamo sempre fatto specie davanti al nostro pubblico che ci dà una grande energia”.
Gioca anche il Roseto, che farà visita all'Omegna questa sera.