Basket. Sconfitta interna del Giulianova. Cassino passa facilmente 82-66

Il Cassino blinda il settimo posto dall'attacco dei giuliesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

701

Basket. Sconfitta interna del Giulianova. Cassino passa facilmente 82-66




GIULIANOVA. In quella che era una delle partite più interessanti della ventiduesima giornata la Globo Giulianova ha dovuto cedere tutta la posta in palio ad una Virtus Cassino che con questa vittoria blinda il settimo posto in classifica. Il 66-82 finale è anche troppo pesante per una squadra, quella giuliese, che al 34' era sotto solo di 4 lunghezze.
Coach Francani mandava in campo Sacripante, De Angelis, Papa, Gallerini e Diener, la panchina di casa rispondeva con Grilli, Ausiello, Dri, Castelluccia e Ingrosso.
Partita scoppiettate fin dalle prime battute con la Globo che firmava subito il 5-0 a cui gli ospiti rispondevano con un 0-6 che ribaltava le sorti. Gallerini, particolarmente ispirato, con 10 punti in meno di 4' di gioco non metteva però in crisi un Cassino che trovava buone cose da Ingrosso e Castelluccia (13-12 al 5'). Gli attacchi si facevano preferire alle difese ed era molto interessante la sfide nelle sfida Diener-Ingrosso (19-20 al 8') che dava brio alla gara. 4 punti negli ultimi due possessi permettevano alla Globo di chiudere il primo quarto con un possesso di vantaggio (23-20 al 10').
Il massimo vantaggio giallorosso giungeva nella prima azione del secondo quarto con una tripla di Pastore (26-20) ma Cassino non mollava di un centimetro rispondendo colpo su colpo grazie anche a Filiberto Dri che in modo chirurgico colpiva sia dalla lunga che in penetrazione. Proprio un lay-up di Dri costringeva Francani a chiamare time-out e a metter mano al quintetto inserendo Gloria. Con Gallerini in panca era Pastore a farsi carico delle maggiori responsabilità offensive (33-33 al 17') colpendevo con discreta precisione sia da tre che dalla media. Ausiello con un eloquente 100% da 2 e 67% da tre era un rebus per la difesa giuliese (35-40 al 20') che soffriva i penetra e scarica degli ospiti che portavano a tiri con alta percentuale.

Come nel secondo parziale anche nel terzo il primo canestro giallorosso era di Pastore che riportava la Globo sul -4 (38-42 al 21'30"), svantaggio che rimaneva costante per gran parte del periodo. Ai canestri di Gallerini e Gloria facevano infatti da contraltare quelli di Dri e Sgobba che mantenevano la Virtus Cassino con un paio di possessi di vantaggio (43-47 al 23'). Alzando l'intensità della difesa sul portatore di palla e con qualche palla recuperata, che incrinava le certezze di Cassino, la Globo ribaltava le sorti della gara riportandosi in testa alla partita (50-49 al 26') dopo circa 10' di ininterrotto vantaggio cassinese. Il quarto fallo di Diener era una doccia gelata per la panchina giallorossa che era costretta ad avvicendarlo (52-56 al 29'). La Globo comunque non si faceva travolgere dal nervosismo causato da qualche mancato fischio e con un parziale di 4-0 in 30", concretizzato da schiacciata a difesa schierata di Papa che galvanizzava i giallorossi, andava all'ultimo mini riposo sul 56-56
La parità durava però poco perchè ad inizio ultima frazione gli ospiti si portavano sul 56-62 sfruttando un momento avaro di canestri per i giallorossi. L'emorragia di punti si arrestava solo dopo 3'30 grazie ad un canestro in avvicinamento di Papa che avvicinava i suoi sul -6 (58-64). La partita si indirizzava verso le sponde cassinesi intorno la metà del quarto quando gli arbitri si rendevano protagonisti di un paio di fischi a dir poco dubbi che surriscaldavano gli animi in campo. Cassino usciva meglio da questo momento di caos incrementando il vantaggio fino al +12 (60-72 al 35'40") complici anche le percentuali giallorosse che si abbassavano di molto. La Globo provava a giocare la carta del pressing e dei tiri veloci ma dall'altra parte Dri (23 punti e 12 rimbalzi) e Grilli spegnevano i sogni di rimontata giuliesi. La partita finiva con il punteggio finale di 66-82 per la formazione ospite che poteva così festeggiare la decima vittoria in campionato.

GLOBO GIULIANOVA - VIRTUS CASSINO 66-82 (23-20, 35-40, 56-56)
Globo Giulianova: Gloria 6, De Angelis 2, Cianella, Sacripante 6, Diener 11, Mennilli 1, Papa 9, Magazzeni ne, Gallerini 20, Pastore 11. All: Francani
Virtus Cassino: Castelluccia 4, Ausiello 18, Grilli 21, Dri 23, Ingrosso 7, Salzillo, Busico, Colonnelli 5, Sgobba 2, Vergara 2. All: Vettese.