CALCIO

Serie B. Piccolo fa grandissima la Virtus Lanciano. Avellino superato al Biondi

Vittoria meritata per i rossoneri che si avvicinano alla zona play-off

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1255

Serie B. Piccolo fa grandissima la Virtus Lanciano. Avellino superato al Biondi




LANCIANO. Una Virtus Lanciano attenta e concentrata in difesa e micidiale in attacco supera 1-0 con merito l'Avellino ed avvicina la zona play-off.
Inizio di gara equilibrato. Al sesto minuto la prima conclusione verso lo specchio della porta è della Virtus Lanciano. Direttamente su calcio di punizione Mammarella non sorprende Gomis. Al 12esimo sugli sviluppi di un corner colpo di testa di Vastola che non inquadra lo specchio della porta.
Alla mezz'ora è il turno di Thiam che da buona posizione trova Gomis attento.
È il preludio del gol del vantaggio meritato degli abruzzesi che arriva al minuto 33. Cross velenosissimo di Grossi, libera male la difesa dell'Avellino e Piccolo in piena area tutto solo davanti a Gomis non sbaglia.
Nonostante il vantaggio è ancora il Lanciano a farsi vivo 3 minuti più tardi. Ancora tiro di Piccolo che costringe il portiere irpino al difficile intervento in 2 tempi.
Prima del riposo un colpo di testa di Ely su corner non impensierisce Aridità mentre Monachello sfiora il 2-0 con un tiro velenoso.
Nella ripresa brivido per i rossoneri al minuto 2. Dal limite botta di Trotta che Aridità non riesce a controllare, ma per sua fortuna libera la difesa.
Al sesto ancora protagonista l'attaccante irpino, che da buona posizione spedisce sul fondo un bel cross di Pisacane.
All'ottavo su errore di Gomis, calcio di punizione a 2 in area per gli abruzzesi con Bacinovic che calcia troppo centrale.
Al 17esimo Virtus ad un passo dal raddoppio. Su errore grossolano della retroguardia dell'Avellino, volata di Monachello che dal limite centra in pieno il palo.
Ancora rossoneri vicini al 2-0 al 23esimo con un colpo di testa di Aquilanti che non inquadra lo specchio della porta.
Finale senza grandi sussulti con la Virtus che ha controllato agevolmente l'incontro.
Sabato prossimo frentani in trasferta sul campo della Pro Vercelli.

VIRTUS LANCIANO-AVELLINO 1-0 (primo tempo 1-0)
MARCATORI: 33'pt Piccolo (La).
VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Aridità; Conti, Aquilanti, Amenta, Mammarella; Vastola (15'st Di Cecco), Bacinovic, Grossi (42'st Paghera); Piccolo (21'st Gatto), Monachello, Thiam. A disposizione: Petrachi, Nunzella, Cerri, De Silvestro. Allenatore: D'Aversa.
AVELLINO (3-5-2): Gomis; Pisacane, Ely, Chiosa; Zito, Schiavon, D'Angelo (11'st Almici), Arini, Bittante (21'st Comi); Castaldo (43'st Mokulu), Trotta. A disposizione: Frattali, Fabbro, Sbaffo, Regoli, Kone, Angeli, Mokulu. Allenatore: Rastelli.
ARBITRO: Daniele Minelli della sezione di Varese (Alassio-Borzomì).
NOTE: Presenti sugli spalti circa 3mila spettatori. Ammoniti: Zito, Vastola, Trotta, Almici, Conti, Schiavon. Espulsi: nessuno.

Andrea Sacchini