Pallavolo. La Sieco Service Ortona ospita la Tuscania: obiettivo vittoria

Per gli abruzzesi ultima in casa prima dei play-off

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1605

Pallavolo. La Sieco Service Ortona ospita la Tuscania: obiettivo vittoria




ORTONA. Ultimo show casalingo prima dei tanto attesi playoff, ultimo giro di boa di questa prima fase stupenda per la squadra ortonese.
Dopo la spettacolare vittoria in terra ciociara la Sieco non si scompone e,senza montarsi la testa, guarda alla prossima gara.
La 10a giornata di Ritorno offre la sfida Sieco Service Impavida vs Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania.
Formazione giovane e frizzante quella del mito della pallavolo Paolo Tofoli e quella che può vantare un pubblico caloroso e affezionato come quello ortonese.
In regia l'ottimo Krumins mette in moto Buzzelli e compagni proponendo un gioco esplosivo e capace di mettere in difficoltà le squadre avversarie.
Nel precedente incontro la Sieco è uscita con un bottino pieno dal campo di Montefiascone ma ogni partita ha una storia a se, una storia ancora da raccontare.
La squadra dovrà fare a meno dello schiacciatore De Paola, al quale va di nuovo un grosso in bocca al lupo da parte della società e di tutti i tifosi.
Arbitri dell'incontro i signori Bassan Fabio (BS) e Somansino Alessandro (TE).

A parlare della sfida di domenica è il centrale della Sieco Service Impavida, Michele Simoni:
“ Sicuramente dobbiamo fare una prestazione degna della precedente e abbiamo tutta le carte in regola per farlo.
Non è mai facile giocare con squadre come Tuscania, ma dobbiamo essere consapevoli della nostra forza e portare a casa il risultato. Giocare in casa è sempre meglio e noi fino ad ora abbiamo sempre avuto una spinta in più al Palazzetto dello Sport. Arrivare primi al termine della regular season sarebbe fantastico e soprattutto sarebbe una grande soddisfazione.
Pensando ai playoff sappiamo che sarà una fase dura ma dobbiamo pensare a fare bene. Molte squadre sicuramente si rinforzeranno e ci saranno situazioni nuove, ma questo deve essere un motivo in più per fare bene”
La Sieco Service Impavida Ortona nel frattempo lancia un nuovo messaggio. Il NO alla chiusura del punto nascite presso l'Ospedale G.Bernabeo di Ortona fortemente sentito ed urlato dalla cittadinanza e dalla società ortonese che,ancora una volta, si fa portavoce delle problematiche sociali.