SERIE D

Pari Chieti-San Nicolò. Exploit Giulianova. Male Amiternina. Bene Celano

Il pareggio però serve a poco ai marsicani che restano ultimi in classifica

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1457

SERIE D ABRUZZO

 

SAN NICOLO'-CHIETI 1-1


SAN NICOLÒ: Digifico, D’Orazio, Mozzoni, Micolucci, Mbodj, Petronio, Valim, Stivaletta, Moretti, Iaboni (26’ st Santoni), Chiacchiarelli. A disposizione: Lupinetti, Alessandroni, Pretara, Gentile, De Petris, Donatangelo, De Santis, Di Sante. Allenatore: Massimo Epifani
CHIETI: Placidi, Del Grosso, Giron, Rapino, Sbardella, Sgambato, Diop (24’ st Lagzir), Maschio, Lorenzoni, Di Pietro, Orlando. A disposizione: D’Amico, Alberta, Ramaj, Perfetti, Napoli, Broso, Esposito Mimmo, Navarro. Allenatore: Piero Zuccarini (squalificato Donato Ronci).
Arbitro: Francesco Luciani di Roma 1 (Catallo e Mignacca di Frosinone)
Reti: 3’st Moretti (San Nicolò), 13’st Maschio (Chieti)
Ammoniti: Iaboni (San Nicolò); Perfetti (Chieti)
Note: spettatori 385. Angoli: 7-3. Recupero: 0’ pt, 4’ st

CIVITANOVESE-GIULIANOVA 1-2


CIVITANOVESE (4-2-3-1): Silvestri, Bigoni, Di Pentima, Bensaja, Morbiducci, Biagini, Carlini (2’ st Ficola), Massaccesi (17’ st Pintori), Amodeo (8’ st Shiba), Degano, Margarita. A disposizione: Geria, Zekiri, Ruzzier, Mioni, Forgione, Cossu. All. Antonio Mecomonaco.
GIULIANOVA (4-4-1-1): Falso, Di Stefano, Sborgia, Censori, Testoni, Di Pasquale, Mariani, Raparo, Gaetani (34’ st Marozzi), Esposito (43’ st Cichella), Nassi (37’ st De Matteis). A disposizione: Sollo, Sciamanna, Halvorsen, Cardile, Pecoraro, Falco. All. Francesco Giorgini.
ARBITRO: Matteo D’Ambrogio della sezione di Frosinone (Marco Carrelli - Giuseppe Farina di Campobasso).
RETI: 26’ pt Bensaja, 35’ pt Gaetani, 39’ pt Esposito.
NOTE: ammoniti: 15’ pt Sborgia (gioco falloso), 21’ pt Carlini (gioco falloso), 18’ st Ficola (gioco falloso), 42’ st Bigoni (gioco falloso), 44’ st Shiba (fallo di mano). Corner 9-0. Recupero 0’+6’. Spettatori 570.

AMITERNINA-SAMBENEDETTESE 1-2


AMITERNINA: Gerosi, Lenart D., Shipple, Valente, Di Ciccio, Carrato, Di Paolo, Petrone, Terriaca, Torbidone, Gizzi. A DISP: Merlini, Santilli, Romano, De Matteis, Rossi, Di Alessandro M., Di Alessandro S., Lenart L., Scordella. Allenatore: Vincenzino Angelone.
SAMBENEDETTESE: Fulop, Viti, Lobosco, Paulis, Borghetti, Pepe, Baldinini, Carteri, Tozzi Borsoi, Napolano, Alessandro. A DISP: Marani, Fedi, Botticini, Oddi, Menicozzo, Franco, Bittancurt, Gabrielli, Scarpa. Allenatore: Silvio Paolucci.
ARBITRO : Alberto Santoro di Messina
MARCATORI: 33′pt Tozzi Borsoi, 38′pt Valente, 42′st Pepe

CELANO-FANO 1-1


CELANO (4-3-1-2): Amabile 6.5; Iaboni 6, Villa 6,5, Tartaglione 6, Simeoni 5,5; Castellani 6, Marfia 6.5, Piccirilli 7; Ippoliti 5.5 (13’ st Pellegrino 6); Luzi 6, Buongiorno 6. A disp.: Cocuzzi, Di Sabatino, Scatena, Calabrese, Vigliotta, Retico. All.: Colavitto 6.5.
ALMA JUVENTUS FANO (4-3-1-2): Ginestra 6.5; Clemente 6, Fatica 6, Mistura 6, Lo Russo 5.5; Borrelli 6.5, Lunardini 6, Sassaroli 5.5 (27’ st Favo sv); Bianchi 6.5 (23’ st Sartori 5,5); Gucci 5.5 (41’ st Carsetti sv), Sivilla 5.5. A disp.: Marcantognini, Gambini, Carpineta, Marconi, Moretti, Bussaglia. All. Alessandrini 6.
Arbitro: Ayroldi di Molfetta 6
MARCATORI: 9’ st Borrelli, 20’ st Piccirilli.
NOTE: Spettatori 150 circa, di cui 70 da Fano. Ammoniti Mistura, Borrelli, Fatica, Marfia, Luzi, Gucci; Angoli 0-6; recuperi pt 1’ e st 4’.