Serie B. Conferme e riscatto: play-off nel mirino. Pescara e Virtus Lanciano in campo

Biancazzurri in casa della Virtus Entella. I frentani al Biondi col Cittadella

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1058

Serie B. Conferme e riscatto: play-off nel mirino. Pescara e Virtus Lanciano in campo




ABRUZZO. Cercare il riscatto e lasciare una volta per tutte alle spalle il periodo di risultati e prestazioni altalenanti. È questo il compito del Pescara che dopo l'1-0 di domenica scorsa col Catania cerca a Chiavari punti pesanti in ottica play-off. La Virtus Entella, che non naviga in zone tranquille di classifica, viene da un buon filotto di gare e non perde da 3 giornate (2 pareggi ed una vittoria, ndr).
Nessuna sorpresa nell'undici base biancazzurro, con Marco Baroni che darà fiducia allo stesso schieramento che ha superato in casa il Catania. Unica novità l'eroe di domenica Marco Sansovini, che prenderà il posto dello squalificato Pasquato al fianco dell'inamovibile Melchiorri. Per il resto 4-4-2 con Selasi e Memushaj cerniera centrale di centrocampo con Bjarnason e Politano sugli esterni.
Per la trasferta di Chiavari l'ex allenatore della Virtus Lanciano ha convocato i portieri Fiorillo, Calore ed Aldegani; i difensori Boldor, Abecasis, Zuparic, Pucino, Salamon, Zampano, Rossi e Vrdoljak; i centrocampisti Bjarnason, Gessa, Brugman, Paolucci, Selasi e Memushaj; gli attaccanti Politano, Caprari, Melchiorri, Sansovini e Pettinari.
Luca Prina ha invece convocato i portieri Paroni e Ayoub; i difensori Iacoponi, Russo, Cesar, S. Lanini, Ligi e Belli; i centrocampisti Volpe, Di Tacchio, Staiti, Troiano, Mazzarani, Costa Ferreira, Botta e Battocchio; gli attaccanti Rozzi, E. Lanini, Masucci ed il grande ex Cutolo. Fuori dalla lista l'altro ex Ferdinando Sforzini, squalificato dal giudice sportivo.
Virtus Entella-Pescara verrà diretta da Vincenzo Ripa della sezione di Nocera Inferiore. Guardalinee Valeriani e Borzomì. Fischio d'inizio oggi alle ore 15,00.

VIRTUS LANCIANO. DOPO IL KO DI BARI OBIETTIVO RISCATTO COL CITTADELLA
Dopo la delusione di sabato a Bari la Virtus Lanciano torna in campo oggi al Biondi contro il Cittadella per ritrovare punti e sorrisi.
D'Aversa ha convocato i portieri Aridità e Petrachi; i difensori Aquilanti, Mammarella, Troest, Amenta, Conti, Ferrario e Nunzella; i centrocampisti Vastola, Paghera, Di Cecco, Bacinovic, Agazzi e Pinato; gli attaccanti Monachello, Thiam, Piccolo, Fioretti, De Silvestro, Cerri e Gatto.
Mister Foscarini ha invece convocato i portieri Valentini e Pierobon; i difensori Pecorini, Barreca, De Leidi, Scaglia, Donazzan, Cappelletti e Camigliano; i centrocampisti Rigoni, Minesso, Benedetti, Busellato, Schenetti, Bazzofia, Paolucci e Kupisz; gli attaccanti Coralli, Gerardi, Sgrigna e Stanco.
Virtus Lanciano-Cittadella verrà arbitrata da Federico La Penna della sezione di Roma 1. Guardalinee Antonio Santoro e Vincenzo Soricaro. Fischio d'inizio oggi pomeriggio alle ore 15,00 allo stadio Biondi di Lanciano.
Andrea Sacchini