Rugby. La Gran Sasso vince all'ultimo respiro. 32-31 col Prato a tempo quasi scaduto

Soddisfazione dei grigiorossi: "così possiamo battere chiunque"

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1702

Rugby. La Gran Sasso vince all'ultimo respiro. 32-31 col Prato a tempo quasi scaduto




L'AQUILA. "Se giochiamo come sappiamo fare e ci divertiamo sono sicuro che vinciamo". E così è stato. Le parole di Tullio De Rubeis, terza linea e bandiera della Gran Sasso Rugby suonano da monito. I grigio rossi vincono a Sesto 32 a 31 e portano a casa, all'ultimo minuto, una vittoria importantissima, dimostrazione di orgoglio e carattere. È lo scadere del tempo; il risultato è fermo da un pezzo sul 31 a 25 per la squadra toscana; la Gran Sasso non demorde e dopo quindici fasi di gioco segna con Alberto Santavenere, vicino la bandierina. Mancano solo i punti addizionali per vincere e Mattia Valdrappa si presenta sul dischetto: prende la rincorsa e non centra i pali perchè viene disturbato dagli avversari. L'arbitro, a quel punto, fa ripetere il calcio; questa volta l'ala della Gran Sasso non perdona e centra le acca portando il risultato sul 32 a 31. Dalla panchina, Antonio Caione ricorda la rimonta degli All Blaks a Dublino contro gli Irlandesi, forse non allo stesso modo, ma sicuro con le stesse emozioni. Le altre mete dei grigio rossi sono state segnate da Caione, Parisse e Feneziani.
"Abbiamo giocato con tutto il nostro cuore - sostiene Valentino Feneziani, il migliore in campo- siamo stati in grado di rimediare ai nostri errori grazie anche ai giocatori entrati nel secondo tempo". Ed è proprio questa la forza della squadra aquilana: il gruppo e il cuore; e contro il Prato si è visto. "Memento audere semper".

Le formazioni

Gran Sasso: Pallotta ( 48' Fattore), Mistichelli, Valdrappa, Guardiano, Feneziani, Brandizzi, Caione ( 50' Lorenzetti), Parisse, Pattuglia ( 50' Santavenere), De Rubeis ( 70' Di Febo) Cecchetti ( 50' Sacco), Vaggi, Guerriero ( 65' Cacchione), Mannucci ( 50' Iezzi), Paolucci ( 43' Mandolini)
Prato Sesto: Mancini, Torri, Natali, Spinelli, Randelli, Wakarua, Della Ratta, Basso, Martelli Ciolli, Parri, Boscolo, Sonzogni, Perissa, Nannini.
A disposizione: Bessi, Malpezzi, Gianassi, Calamai, Noviro T., Noviro L., Turchi e Palmiotto.