BASKET

Cuore infinito dell'Amatori Pescara ma la corazzata Agropoli passa 96-91

Gara incredibile degli abruzzesi contro il cinque imbattuto del girone

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1263

Cuore infinito dell'Amatori Pescara ma la corazzata Agropoli passa 96-91




AGROPOLI. Non è bastata una grande partita, forse la migliore della stagione, per ottenere una vittoria di prestigio e forse anche meritata. Ad Agropoli, nella tana della capolista imbattuta del girone, i ragazzi di Salvemini sono stati capaci di tenere sulla corda l'indiscussa leader forse di tutta la B, ed hanno ceduto solo nell'ultimo minuto. Forse con alcune decisioni arbitrali più appropriate e corrette che hanno condizionato in più frangenti i pescaresi, la partita avrebbe potuto prendere quella piega favorevole all'Amatori evidenziata per tutta la prima parte della contesa. Non ci sono più parole ormai per sottolineare la esperta saggezza di capitan Rajola che ha saputo pilotare I suoi in una gara nella quale comunque I pescaresi sono usciti tra gli apprezzamenti del pubblico locale. Salvemini, pur vedendo interrotta la serie di sei gare consecutive vinte, ha la soddisfazione della conferma di un gruppo adeguatamente cresciuto ed estremamente affidabile. Torna da Agropoli con il forte rammarico per aver solo sfiorato un successo di prestigio, ma si consola con la conferma del secondo posto, a questo punto ampiamente meritato. Di rilievo anche la prestazione di Di Donato e Polonara, ma sempre in un elevato ed incoraggiante contesto di squadra, capace di contendere il successo ad un avversario costruito per ben altri e più elavati obbiettivi rispetto ai biancorossi. La cronaca ha evidenziato un vantaggio costante fino al 25' (52-50) , con il massimo scarto toccato al 18' (25-40). Nella seconda meta' della gara si e' assistito ad una serie di sorpassi e controsorpassi sempre in un fazzoletto di punti, con chiara prevalenza abruzzese. Al 29' si era sull'87 pari, prima del lungo minuto finale che ha confermato l'imbattibilita' della corazzata campana. Rimane una soddisfazione che non porta punti, ma che conferma che si sta lavorando nella direzione giusta.

AGROPOLI - AMATORI PESCARA 96-91 (17-26; 38-43; 67-71)
Agropoli: Romano 22 , Serino 15 , Molinaro 9 , Spinelli 8 , Iurato 3 , Borrelli , Palma 2 , Birindelli 12 , Di Lascio , Marulli 25 . All. Paternoster.
Amatori Pescara: Pepe 8 , Rajola 24 , Di Carmine 2 , Di Fonzo 3 , De Martino 8 ,Timperi 3 , Di Donato 26 , Bini , Polonara 17 , Di Marco . All. Salvemini.
Arbitri: D'Errico (Pulsano) e Lucarella (Leporano)
Note: 5 falli: Serino ; Agropoli : tiri da 3: 7/14 ; tiri totali: 26/49 ; tiri liberi 31/33 ; rimbalzi: 26 (Molinaro e Birindelli 6) . Amatori : tiri da 3: 13/30 ; tiri totali: 32/68 ; tiri liberi: 14/17 ; rimbalzi 20 (Di Donato 7).