Basket. In A2 la Proger Chieti ospita Matera. Roseto: trasferta da brividi a Treviso

Dopo il derby i teatini cercano conferme, i rosetani riscatto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2747

Basket. In A2 la Proger Chieti ospita Matera. Roseto: trasferta da brividi a Treviso



BRUZZO. Dopo il successo nel derby tutto pronto in casa Proger Chieti per l'importante match interno con Matera. Palla a 2 attesa al PalaTricalle domenica 18 gennaio alle ore 18,00.
La Proger ha ancora il dubbio legato a capitan Cardillo, già fuori da due gare, che forse sarà costretto ad andare in tribuna per la terza volta causa problema muscolare al polpaccio. L’ex Scafati Reggie Hamilton sostituirà Saffold con il quale la Società ha rescisso in settimana.
Di Paolo (vice allenatore) ha presentato il match di domani: “Matera è una squadra che oltre agli ultimi due arrivi, Migliori e Caroldi, aveva inserito di recente anche un cambio dei lunghi di tutto rispetto come Tagliabue. Ne consegue che sono una squadra che ha cambiato faccia ed è ancora quasi completamente indecifrabile. Prima facevano giocare molto i giovani mentre adesso hanno acquisito più esperienza in mezzo al campo. Questo però non ci spaventa e siamo convinti di poterci giocare a pieno le nostre carte, specie al PalaTricalle dove in nostro pubblico ci ha sempre dato una spinta determinante”.
Adam Sollazzo (guardia/ala) – Vincere a Roseto è stato bello e per me ancor di più dato che il pubblico mi ha dedicato un’ovazione alla fine. Ho molto rispetto per la piazza che ha una grande storiae per me ricevere da loro questo riconoscimento è stato emozionante ed ho ricambiato l’applauso. Noi siamo una squadra molto giovane e tutti i giorni cerco di far capire ai compagni che dobbiamo sempre lottare su tutti i palloni, specie nella seconda parte del campionato in cui le squadre o si rinforzano o cercano di perseguire a tutti i costi l’obiettivo stagionale. Domenica arriva una di queste, Matera, che deve fare punti per salvarsi. Per noi sarà difficile, ma l’affronteremo con la solita voglia di lottare e di vincere”.
Intanto è stata designata la terna arbitrale che dirigerà l’incontro tra Treviso e Mec-Energy Roseto, valido per la 2^ giornata di ritorno di A2 Silver.
I tre arbitri sono: Ceratto Mauro di Castellazzo Bormida (Al), Pilati Alessandro di Zanè (Vi) e Capotorto Gianluca di Palestrina (Rm).
Per gli Sharks, ci sono precedenti con tutti e tre i direttori di gara: Ceratto aveva arbitrato Roseto-Recanati (78-81), Pilati, invece, Ferrara-Roseto (62-69), mentre Capotorto ha diretto i biancazzurri in Roseto-Omegna (85-76).
Palla a due alle ore 20.30 di sabato 17 gennaio 2015, al PalaVerde di Treviso in via Marconi 10/c a Villorba (Tv).