Rugby. In B Paganica pronto alla Pool Salvezza. In Serie C vince ancora l'Avezzano

Paganica inserito in un duro girone insieme Modena e Bologna

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3752

Rugby. In B Paganica pronto alla Pool Salvezza. In Serie C vince ancora l'Avezzano




ABRUZZO. Turno di riposo per la Serie B di rugby in attesa della fase finale dei campionati promozione e retrocessione. Per il Paganica dura settimana di allenamenti in vista dell'inizio della Pool Salvezza. 10 difficili giornate dal 18 gennaio al 3 maggio. In palio la permanenza in Serie B che per il sodalizio rossonero rappresenta un patrimonio importante da difendere a tutti i costi.
Gli abruzzesi sono stati inseriti nel girone insieme a Viterbo, Cecina (che partirà con ben 4 punti di penalizzazione, ndr), Arezzo, Modena e Bologna. Previste 2 retrocessioni in questo girone.
Ultima giornata del girone G del campionato nazionale di serie C1 invece ed ennesima vittoria per l'Avezzano Rugby.
I giallo neri si sono imposti per 58 a 10 sul campo della Old Pescara Rugby in una gara senza storia.
Troppo netta la superiorità del quindici avezzanese nonostante il un turn over annunciato per dare spazio a tutti i ragazzi che nel corso di questa prima fase, per diversi motivi, avevano nelle gambe meno minuti degli altri.

Per la cronaca segnaliamo la prima meta realizzata da Daniele Massaro alla sua prima stagione rugbistica e la doppietta di Marco Talamo al rientro da un infortunio dopo quasi due mesi di assenza. Buona la prestazione dell'italo argentino Nicolas Ratti e del mediano di mischia Mattia Sorgi. Peccato per "l'Old" Ettore Martorelli partito titolare e costretto ad abbandonare il campo dopo pochissimi minuti per un problema al piede.
Ora ci saranno quindici giorni di sosta ed il 25 gennaio partirà la seconda fase che vedrà L'Avezzano Rugby inserita nel girone promozione con il Rieti, la Gran Sasso, il Latina, la Rugby Roma ed il Villa Pamphili.
Nelle altre gare del girone tutto facile per il Rieti che ha regolato 38-8 il Cus L'Aquila a domicilio. Vittoria tutt'altro che agevole invece per la Gran Sasso Sambuceto, che ha espugnato 34-29 il terreno della Polisportiva Abruzzo.
Classifica finale: Avezzano 42 punti; Rieti 35; Gran Sasso Sambuceto 30; Polisportiva Abruzzo 18; Cus L'Aquila 15; Old Pescara 0.
Turno di riposo invece in Serie C2. Nel prossimo turno Polisportiva Abruzzo-Capistrello; Tortoreto-Vasto; Polisportiva L'Aquila-Amatori Teramo. Turno di riposo per il Sulmona.
Classifica Serie C2 Abruzzo: Polisportiva L'Aquila 35 punti; Amatori Teramo 25; Tortoreto 23; Sulmona 21; Capistrello 13; Vasto 2; Polisportiva Abruzzo -8.