Basket. Vittoria preziosa come l'oro per il Vasto. Regolata 64-62 Catanzaro

Inizia nel migliore dei modi il nuovo anno dei vastesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1298

Basket. Vittoria preziosa come l'oro per il Vasto. Regolata 64-62 Catanzaro




VASTO. Il nuovo anno della BCC Vasto Basket inizia così come era finito quello passato: con una vittoria. I biancorossi, nella sfida casalinga di ieri sera, hanno battuto per 64-62 il Planet Catanzaro, conquistando due punti importantissimi per la classifica e per il morale. Anche perchè due successi di fila quest’anno sono un’assoluta novità, piacevolmente accolta dal pubblico del PalaBCC che ha saputo accompagnare con entusiasmo i momenti chiave del match. La BCC Vasto Basket è partita forte, provando ad allungare minuto dopo minuto. I vastesi chiudono a +7 (24-17) il primo quarto, ancora meglio va nel secondo parziale, con il tabellone che al rientro negli spogliatoi segna il 41-34. Nella seconda parte di gara i calabresi hanno la forza, trascinati da Fall, di rimediare al canestro iniziale di Martelli e rifarsi sotto addirittura fino al meno 2. Agli ospiti, però, non viene concesso il canestro del pareggio e allora Ierbs e compagni hanno la forza e la freddezza di mantenere dritto il timone e puntare verso la vittoria. Da sottolineare la buona prova di squadra, con Martelli e Dipierro in doppia cifra e tutti gli altri cestisti che hanno dato il proprio contributo, in termini di canestri e grandi difese, per conquistare la quinta vittoria stagionale. La salvezza è un po’ più vicina e domenica prossima gli uomini di coach Di Salvatore potranno andare a Bisceglie senza la pressione di dover fare per forza risultato ma provando a disputare una grande partita contro una delle più forti del girone.
BCC Vasto Basket – Planet Catanzaro 67-62
BCC Vasto Basket: Dipierro 14, Antonini 3, Di Tizio 8, Ierbs 0, Durini 6, Menna ne, Martelli 16, Cordici 3, Lagioia 9, Mirone 8. Coach: Di Salvatore.
Planet Catanzaro: Carpanzano 2, Battaglia 6, Naso 7, Ippolito 0, Zofrea ne, Scuderi And. 3, Sereni 8, Morici 11, Scuderi Ales. ne, Fall 25. Coach: Tunno.