Basket. Il Giulianova ricomincia l'anno com'è finito: 57-66 sul parquet della Stella Azzurra

Secondo successo consecutivo per i giuliesi tra vecchio e nuovo anno

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2229

Basket. Il Giulianova ricomincia l'anno com'è finito: 57-66 sul parquet della Stella Azzurra

ROMA. Sul campo della Stella Azzurra Roma è giunta la prima vittoria del 2015 per Globo Giulianova, seconda vittoria stagionale lontano dal parquet amico del PalaCastrum. Privi di Mennilli, squalificato per un turno di campionato, i ragazzi di coach Francani hanno vinto con il punteggio finale di 57-66 una partita spigolosa ed intensa, dove le difese si sono fatte preferire di gran lunga agli attacchi. Partita sempre in controllo della Globo che ha messo le mani sui due punti in palio grazie a due ottimi quarti centrali di gioco, resistendo poi negli ultimi 10′ ai tentativi di rientro dei padroni di casa. Con questa vittoria i giallorossi raggiungono a quota 14 punti il Porto Sant’Elpidio, solo due punti sotto l’Eurobasket Roma.
Dopo un primo quarto in sostanziale equilibrio (19-21 al 10′) dove la Globo per due volte cercava l’allungo e per due volte veniva ripresa, prima dai canestri di La Torre e poi da quelli di Gugliardi e Savoldelli, dal secondo quarto in poi la gara prendeva la via di Giulianova. Le squadre giocavano su ritmi alti, sbagliando qualche tiro di troppo, ma era proprio la Globo a prendere le redini della gara. Gallerini iniziava a scaldare la mano (19 punti a fine gara) e questo consentiva ai suoi di chiudere la prima metà gara sul +9 (36-25).
Al ritorno in campo dopo la pausa lunga i giuliesi ripartivano di slancio. Grazie ad una difesa impenetrabile che lasciava a secco i padroni di casa per ben 6′, i ragazzi di coach Francani aumentavano il vantaggio fino a ben 20 lunghezze (25-45) prima che la Stella Azzurra, con Guagliardi, trovasse il primo canestro del terzo periodo. Con la partita saldamente in mano (36-52 al 30′) alla Globo, i padroni di casa nel corso dell’ultima frazione provavano a ritornare in gara. Salvodelli e Cacace scaldavano la mano ma la Globo Giulianova era abile a resistere trovando canestri importanti da Pastore e da Gloria che consentivano di chiudere la gara con il punteggio di finale di 57-66 e di portare a casa una meritata vittoria.

STELLA AZZURRA ROMA – GLOBO GIULIANOVA 57-66 (19-21; 25-36; 36-52; 21-14)
Stella Azzurra: Buscaglione, Da Campo 5, Guagliardi 14, Savoldelli 11, La Torre 11, Radonjic 6, Pongetti, Antonaci 2, Cacace 8, Sorrentino. All. Santini.
Giulianova: Gloria 10, De Angelis 2, Cianella 6, Sacripante 8, Diener 5, Papa 9, Cocciaretto, Gallerini 19, Pastore 7, Pediconi. All. Francani.