SERIE

Virtus Lanciano in piena emergenza. Mercoledì con lo Spezia fuori in 5

Match della vigilia di Natale senza Thiam, Paghera ed Amenta

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2761

Virtus Lanciano in piena emergenza. Mercoledì con lo Spezia fuori in 5



LANCIANO. Sarà una Virtus Lanciano incerottata quella che scenderà in campo domani pomeriggio nell'insolito scenario della Vigilia di Natale in casa dello Spezia. Mister Roberto D'Aversa infatti, anche a causa delle fatiche nell'anticipo di venerdì col Carpi, ha perso per infortunio Thiam (problema ad una caviglia, ndr) ed Amenta (guai al ginocchio, ndr), che si sono aggiunti ai già indisponibili Turchi, Cerri e Paghera.
Scelte di formazione presto fatte per l'ex calciatore di Milan e Siena con Mammarella, Aquilanti, Ferrario e Troest a protezione della porta di Nicolas. A centrocampo Bacinovic confermato come vice Paghera e spalleggiato da Di Cecco e Vastola. In avanti poche soluzioni con Gatto e Piccolo sicuri titolari ai lati dell'altrettanto certo Monachello.
«La loro è una squadra molto difficile da affrontare con alcune individualità molto forti. In casa stanno andando bene ma noi la affronteremo come tutte le altre partite» – ha dichiarato alla vigilia il capitano degli abruzzesi, Carlo Mammarella – «il Mister ci ha fatto rivedere alcuni video della partita di venerdì. Secondo me non abbiamo giocato male, siamo stati un pò disattenti su quell'occasione da calcio piazzato. A parte quello non abbiamo rischiato granchè. Magari non è stata una partita bellissima, soprattutto nel secondo tempo. Non dimentichiamoci però che di fronte avevamo la prima in classifica che veniva da 10 risultati utili consecutivi».
Sono 20 i giocatori partiti per la Liguria: i portieri Aridità, Nicolas e Branescu; i difensori Aquilanti, Mammarella, Troest, Conti, Ferrario e Nunzella; i centrocampisti Vastola, Grossi, Di Cecco, Bacinovic, Agazzi e Pinato; gli attaccanti Monachello, Piccolo, Fioretti, De Vita e Gatto.
Spezia-Virtus Lanciano verrà arbitrata da Rosario Abisso di Palermo. Guardalinee Filippo Valeriani e Alessandro Lo Cicero. Fischio d'inizio domani (24 dicembre, ndr) alle ore 15,00 allo stadio Picco di La Spezia.
Andrea Sacchini