Basket. Dicembre nero per il Giulianova. Anche il Palestrina vince 75-55

Gara sempre in salita per gli abruzzesi. Il 29 in casa col Senigallia

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1542

Basket. Dicembre nero per il Giulianova. Anche il Palestrina vince 75-55

PALESTRINA. Dicembre decisamente sfortunato per la Globo Giulianova che nell'ultimo impegno prima del Natale esce sconfitta dal campo della capolista Palestrina con il punteggio finale di 75-55. Un -20 che condanna la truppa di Francani alla quarta sconfitta consecutiva con in vista la difficile partita casalinga del prossimo 29 dicembre contro la Goldengas Senigallia per cercare di raddrizzare questo periodo un po' opaco per quanto riguarda i risultati.
Dopo la sconfitta di sabato scorso contro Rieti, ma con un deciso passo avanti per quanto concerne il gioco e l'approccio mentale, si sapeva che la partita contro Palestrina sarebbe stata una di quelle da affrontare con le molle e tanto è stato. La formazione di coach Lulli, fin da subito ha impostato la gara sul terreno a loro più congeniale, coinvolgendo molto i lunghi Samoggia e Di Giacomo e poi sfruttando la buona serata del pacchetto esterni. I giuliesi hanno sofferto la verve dei padroni di casa che sono scappati subito via nel punteggio chiudendo il primo quarto avanti di 15 lunghezze (31-16 al 10'). Sacripante e soci nei quarti centrali hanno cercato di riaprire la gara arrivando al 15' anche sul -7 (33-26), grazie ad una tripla proprio di Sacripante, ma i padroni di casa sono stati bravi a non scomporsi e trovare buone soluzioni a turno un po' da tutti i "big". La Globo nel secondo parziale rosicchiava due punti alla squadra di coach Lulli, chiudendo la metà gara sul -13 (42-29), nel terzo però lo svantaggio, nonostante il forcing giallorosso, non accennava a diminuire. Rossi e Samoggia erano in casa Palestrina i giocatori più in palla e proprio loro guidavano la formazione capoclassifica ad incrementare il vantaggio arrivando in chiusura di parziale sul 56-40.
Sotto di 16 punti la partita nell'ultimo quarto perdeva molto del suo interesse. Gli ultimi minuti infatti servivano solo per rimpinguare i tabellini personali fino al 75-55 che mandava le due squadre negli spogliatoi.
Prossimo appuntamento per la Globo Giulianova, lunedì 29 dicembre in casa contro la Goldengas Senigallia.

PALESTRINA - GLOBO GIULIANOVA 75-55 (31-16, 42-29, 56-40)
Palestrina: Rischia 12, Rossi 18, Molinari 6, Vitale 4, Poggi 2, Di Giacomo 10, Samoggia 15, Brenda 8, Stirpe, Gagliardo. All. Lulli
Giulianova: Gloria 2, De Angelis 7, Cianella 1, Sacripante 11, Diener 14, Mennilli, Papa 4, Pediconi 2, Gallerini 6, Pastore 8. All. Francani