Rugby. L'Aquila domenica a Roma con le Fiamme Oro. Riposo per la Gran Sasso

Il campionato di Serie A riprende il 30 novembre con Firenze-Gran Sasso

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2491

rugby




ABRUZZO. Domenica 16 novembre, con fischio di inizio del sig. Schipani alle ore 15, quinta giornata del Campionato Nazionale di Eccellenza per L'Aquila Rugby Club, che affronterà a Roma le Fiamme Oro. Si tratta della seconda gara ufficiale dei neroverdi sul campo della squadra della polizia di stato, dopo la gara d'esordio del Trofeo d'Eccellenza, terminata 53-14.
Non è un momento facile per la classifica dell'Aquila, che deve fare punti per abbandonare i bassifondi. Ma la squadra continua a lavorare e a crederci, consapevole del fatto che sia "un anno di costruzione", come ribadito dal presidente Mauro Zaffiri nel corso della conferenza stampa di ieri.
"La consapevolezza di quello che vogliamo fare è sempre presente", ha ribadito l'head coach Massimo Di Marco, convinto che sarà un campionato difficile ma anche che, con determinazione, L'Aquila vuole conquistare la salvezza.
In casa Fiamme Oro, invece, è tanta anche la voglia di riscattare la sconfitta di domenica scorsa nel derby con la Lazio.
La probabile formazione: Milani, Cocchiaro, Subrizi; Di Cicco, Caila, Gorla, Lofrese, Catelan; Leone, Matzeu; Crotti, Forte, Erbolini, Bonifazi, Palmisano. A disp.: Di Roberto, Rettagliata, Iovenitti, Fiore, Ceccarelli, Boccardo, Speranza, Panetti, Ferrini.
Riposo per la Gran Sasso che tornerà in campo soltanto il 30 novembre per la settima giornata del campionato di Serie A in casa del Firenze, superato di misura 28-25 nel match di andata in Abruzzo. I ragazzi di mister Pierpaolo Rotilio sono primi in classifica con 6 punti di vantaggio sull'accademia FIR.