Basket. L'Amatori Pescara in trasferta non sbaglia un colpo. Espugnata 82-64 Isernia

Gara senza storia contro la cenerentola del girone

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1338

Basket. L'Amatori Pescara in trasferta non sbaglia un colpo. Espugnata 82-64 Isernia




ISERNIA. Quarta vittoria consecutiva su quattro trasferte. L’Amatori di questa stagione non ha timori reverenziali fuori dal Palaelettra, e passando agevolmente sul campo dell’Isernia (64-82), ha dimostrato di aver saputo affrontare nella maniera migliore le insidie del calendario di inizio campionato, che l’hanno portata a giocare in trasferta quattro volte su sei gare. In terra molisana la vittoria è stata abbastanza agevole, contro un avversario che non ancora riesce a staccarsi dal fondo della graduatoria, ed a zero punti. I ragazzi di Salvemini hanno affrontato la gara senza sottovalutare l’impegno, ed hanno confermato il buon stato di forma evidenziato in questo primo squarcio di stagione. Una partita dall’andamento lineare, che ha visto i pescaresi in vantaggio fin dalle prime battute, bravi a tenere mediamente uno scarto oscillante intorno ai dieci punti tra se e gli avversari, e bravi ad incrementare lo scarto finale giocando un buon finale contro un Isernia che tuttavia ha sempre cercato di rientrare in partita, ma senza mai ottenere il riaggancio. La cronaca è tutta qui; a metà gara la gara era ancora aperta nonostante la perdurante predominanza dei biancorossi (34-42). Poi, il vantaggio si è consolidato nella seconda metà, contrastando a dovere i tentativi di riavvicinamento (44-50 al 46’) ed amministrando adeguatamente gioco e vantaggio nei minuti finali. Pepe su tutti, ma nello spazio che il coach Pescarese ha potuto dare ai più giovani, bene anche Cristian Di Fonzo (autore di due importanti triple in fil di sirena nel secondo e nel terzo quarto) e Marco Timperi. Rispettato il pronostico dunque, e mantenimento della fascia alta della classifica. Ma il pensiero è già alla Nuova Aquila Palermo, terza forza del torneo dopo Agropoli e Bisceglie, ed a pari punti con i pescaresi, che verranno al Palaelettra domenica prossima 16 novembre alle 18.

IL GLOBO ISERNIA – AMATORI PESCARA 64-82
Il Globo Isernia: Bastone 18 , D’Amico , Triggiani 8 , Ricci , Rianna , Delvecchio 12 , Bracci 4, Cardinale 11 , Preite 4 , Brighi 7 . All. Cardinale.
Amatori Pescara: Pepe 22 , Rajola 14 , Di Carmine , Di Fonzo 8 , De Martino 8 , Timperi 10 , Di Donato 8 , Bini 4 , Polonara 7, Di Marco 1 . All. Salvemini.
Arbitri: Lupelli (Aprilia) e Cassano (Roma)
Parziali: 14-21; 34-42; 44-60.
5 falli: Brighi. . Isernia: tiri da 3 6/20 , tiri totali 24/61 , tiri liberi 10/16 , rimbalzi 41 (Bastone e Delvecchio 8). Amatori: tiri da 3 9/22, tiri totali 28/61 , tiri liberi 17/29 rimbalzi 27 (Polonara 9).