Calcio a 5. Scatta oggi in Kuwait la Continental Cup. Convocati diversi abruzzesi

Italia inserita nel Girone A insieme ad Egitto, Argentina ed ai padroni di casa

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1118

Calcio a 5. Scatta oggi in Kuwait la Continental Cup. Convocati diversi abruzzesi




KUWAIT. L’ “ora X” sta per arrivare. E’ previsto oggi, giovedì 23 ottobre, alle 16 (ora italiana) l’esordio della nazionale italiana alla Futsal Continental Cup, torneo internazionale in programma in Kuwait che vede ai nastri di partenza, oltre agli Azzurri e ai padroni di casa, altre sei nazionali. La “prima” dei campioni d’Europa è prevista proprio contro il Kuwait organizzatore della manifestazione e il sorteggio effettuato ieri ha inserito gli Azzurri nel Gruppo A, di cui fanno parte anche Egitto e Argentina (battute all’ultimo Mondiale in Thailandia). Nel Gruppo B, invece, ci sono il Brasile campione del mondo in carica, il Giappone, il Guatemala e la Repubblica Ceca.
Arrivata a destinazione nella tarda serata di martedì con un volo di linea decollato dall’aeroporto di Roma Fiumicino, la nazionale guidata da Roberto Menichelli prenderà questo pomeriggio confidenza con il Qadsia – il palazzetto dello sport dove sono in programma tutte le partite della Futsal Continental Cup – e con i palloni della manifestazione. Alle 16 è infatti prevista una sessione di allenamento ufficiale. Da ricordare che alle semifinali si qualificano le prime due classificate di ciascun raggruppamento: in caso di pareggio nelle gare della prima fase, è previsto comunque un vincitore che sarà deciso dai rigori (se ne batteranno tre a squadra). In quel caso il successo varrebbe due punti e non tre, e la sconfitta un punto.
“Stiamo lavorando sul gruppo che ha già partecipato alle due trasferte in Norvegia, tra gli impegni che abbiamo programmato a inizio stagione c’era la partecipazione a questo torneo in Kuwait: ci saranno test importanti e di alto livello, in cui io e il mio staff saremo chiamati a della valutazioni sulla squadra e sui singoli giocatori, per vedere le forze nuove che sono emerse in questo primo scorcio di campionato”, ha dichiarato il Ct alla vigilia, “Ma saremo come al solito attenti anche a quelle che potrebbero emergere successivamente. Affrontiamo questo torneo con lo spirito di allenarci e valutare i giocatori in ottica futura”.
Come ha sottolineato anche Humberto Honorio, dopo il trionfo di Anversa l’asticella delle aspettative si è inevitabilmente alzata. “L’Italia ha vinto l’Europeo e ha conquistato una medaglia di bronzo nei due precedenti appuntamenti internazionali. Queste medaglie però”, ha sottolineato Menichelli, “sono il frutto di periodi di lavoro antecedenti agli eventi, in cui l’impegno è stato massimo. In queste tappe intermedie abbiamo fatto quasi sempre bene, a volte non abbiamo vinto, ma questo appuntamento rappresenta un primo banco di prova che ci porterà, spero, a giocare al meglio il Main Round di qualificazione all’Europeo a marzo e a ottenere il pass per la Serbia. Quello è il nostro traguardo principale. Vogliamo far bene, ovviamente il risultato lo guarderemo, ma non è l’unico assillo e il solo obiettivo”.
La Futsal Continental Cup si annuncia come una manifestazione molto serrata e competitiva, si gioca praticamente sempre e chi arriverà in fondo giocherà cinque partite in sei giorni. “E’ un torneo simile al Grand Prix che giocammo nel 2010, una manifestazione che fu utilissima per formare il gruppo che tanto bene fece successivamente”, ha ricordato il Ct, “E’ un momento molto simile a quello, ci tenevo molto a giocare questa Futsal Continental Cup perché la ritengo un’esperienza altamente formativa. Si gioca tutti i giorni, gli allenamenti diventano le…partite e il lavoro precedente a Roma e nella stessa trasferta in Norvegia è stato improntato proprio per giocare al meglio queste partite”.
L’Italia è pronta e vuole iniziare subito con il piede giusto.
Le gare della Futsal Continental Cup saranno trasmesse in diretta streaming sul portale ufficiale del torneo (http://www.kmwfct.com/StreamEn.aspx); aggiornamenti in tempo reale anche sul sito ufficiale della Divisione Calcio a cinque (www.divisionecalcioa5.it), sulla pagina Facebook e dal profilo Twitter della Divisione Calcio a cinque (@DivCalcio5), con cui si potrà interagire utilizzando l’hashtag #VivoAzzurro.
Nella foto, la Nazionale italiana sulla scalinata dell’hotel Crowne Plaza Kuwait che ospita le delegazioni della Futsal Continental Cup.

I CONVOCATI

PORTIERI: Francesco MOLITIERNO (Lazio), Stefano MAMMARELLA (Acqua&Sapone Emmegross), Davide PUTANO (Asti)
GIOCATORI DI MOVIMENTO: Fabricio CALDEROLLI (Acqua&Sapone Emmegross), Mauro CANAL (Pescara), Diego CAVINATO (Acqua&Sapone Emmegross), Massimo DE LUCA (Asti), Julio DE OLIVEIRA (Acqua&Sapone Emmegross), Marco ERCOLESSI (Pescara), Rodolfo FORTINO (Asti), Daniel GIASSON (Luparense), Humberto HONORIO (Luparense), Luca LEGGIERO (Pescara), Juliao MURILO FERREIRA (Acqua&Sapone Emmegross), Sergio ROMANO (Asti)
IL CALENDARIO DELLA FUTSAL CONTINENTAL CUP (orari italiani)

GRUPPO A: Kuwait, ITALIA, Egitto, Argentina
GRUPPO B: Brasile, Giappone, Rep. Ceca, Guatemala

FASE A GIRONI
PRIMA GIORNATA - GIOVEDI’ 23 OTTOBRE
ore 11 Egitto-Argentina
ore 13.30 Rep.Ceca-Guatemala
ore 16 Kuwait-ITALIA
ore 18.30 Brasile-Giappone

SECONDA GIORNATA - VENERDI’ 24 OTTOBRE
ore 11.30 ITALIA-Egitto
ore 13.30 Giappone-Rep.Ceca
ore 16 Argentina-Kuwait
ore 18.30 Guatemala-Brasile

TERZA GIORNATA – SABATO 25 OTTOBRE
ore 11 ITALIA-Argentina
ore 13.30 Giappone-Guatemala
ore 16 Kuwait-Egitto
ore 18.30 Brasile-Rep.Ceca

SEMIFINALI – LUNEDI’ 27 OTTOBRE
ore 15.30 Vincente girone A-Seconda girone B (1)
ore 18 Vincente girone B-Seconda girone A (2)

FINALE – MARTEDI’ 28 OTTOBRE
ore 17.30 Vincente 1-Vincente 2