Basket. Altro ko per i Roseto Sharks. Recanati espugna il PalaMaggetti 81-78

Agli abruzzesi non basta un ottimo Pitts (22)

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1430

Basket. Altro ko per i Roseto Sharks. Recanati espugna il PalaMaggetti 81-78




ROSETO. Ancora una sconfitta per gli Sharks davanti al proprio pubblico, con Recanati che, a seguito di una gara molto bella e combattuta, stratta i 2 punti in trasferta e sale a quota 4 punti in classifica. Probabilmente la sconfitta dell'Industrialesud è dovuta alle rotazioni corte causate da problemi di falli e alla stanchezza figlia della terza partita in 7 giorni. Si sono viste, ad ogni modo, ottime cose da parte di tutta la squadra, ma manca ancora quel qualcosa in più per conquistare i 2 punti.
Alla palla a due coach Trullo si presenta con Pitts, Usher, Marini, Janelidze e Bryan. Coach Sacco risponde con Zanelli, Sykes, Lauwers, Pierini e Mosley. Inizio fortissimo dall'arco dei 3 punti per gli ospiti che conducono 8-4 dopo 3', aumentando lo strappo fino al 7-15 del 6', con Roseto in difficoltà in attacco e Usher già a quota 2 falli. Prosegue male in fase offensiva la partita per i padroni di casa: 9-21 a 2:44 dal termine del primo quarto. L'unica nota positiva è il 2° fallo di Sykes. Il primo parziale si chiude 14-27, con Recanati spinta dalle triple del suo capitano, Pierini.
Nel secondo quarto, partenza a razzo dei biancoazzurri che risalgono sul 23-31 del 13'. Ma il Roseto è ancora più determinato: dopo 4 minuti, il parziale dice 27-35. Sussulto abruzzese al 7' che porta il risultato sul 31-40, dopo che i locali erano stati sotto 27-40. Un finale di secondo quarto molto lottato, con protagonisti Marini e Moreno, i quali smuovono il risultato sul 37-45 di metà partita.
A fine primo tempo, queste le statistiche: per Roseto, 10 punti Pitts e 6 a testa per Marini e Janelidze (quest'ultimo di nuovo autore di una prova più che positiva); Pierini 12 e Sykes 9 per Recanati.


Il terzo quarto parte con i due starting five iniziali, autori di un avvio scoppiettante: 42-49 dopo 1'. Arriva il 4° fallo di Gueye, sostituito dal govane classe 1995, Diego Terenzi. Pitts fa vibrare il PalaMaggetti con una tripla: 47-49 a 6:19 dalla terza sirena. Pareggio di Marini a quota 50 con un'altra tripla a metà quarto, in una bolgia creata dai tifosi biancazzurri, sempre caldissimi. Primo sorpasso dei padroni di casa sul 54-53, grazie a due liberi di Bryan. Bomba di Ferraro che porta il Roseto in vantaggio sul 57-53 a 1:30 dal secondo mini intervallo. L'ultimo minuto inizia con un libero di De Dominicis e due di Zanelli: 58-57, e si chiude con il sussulto di Pitts, il quale consente all'Industrialesud di consumare l'ultimo mini break avanti di 4 punti (63-59).
L'ultima frazione scorre sui binari dell'equilibrio. I primi 3 minuti si giocano punto a punto e il risultato è 67 pari. Lauwers mette il primo mattone sul muro marchigiano (67-72), anche se, dopo il quinto fallo di Gueye, una tripla di Janelidze riporta i rosetani sul -1 (71-72). Sorpasso con Pitts subito dopo: ora il PalaMaggetti ci crede e vuole la prima vittoria stagionale. Purtroppo Marini commette il suo 5° fallo e "saluta" comunque una buona partita. Per gli Squali si mette male: parziale gialloblu di 4-0 che li rialza sul 75-76 a 1:50 dal termine. Però Roseto non molla, con Janelidze che a 30 secondi dalla fine infila il tiro del -2 (78-80). A 12 secondi dalla fine, quinto fallo di Usher, che conclude malamente una gara storta: un tiro libero di Lauwers chiude la partita. Finisce 78-81, tra la delusione di tutti.
Dunque, Roseto si arrende e incassa il 4° ko stagionale e ora si concentra sul prossimo impegno di sabato 25 ottobre 2014, quando scenderà in campo a Piacenza (5^ di campionato), in una gara di vitale importanza.

INDUSTRIALESUD ROSETO - BASKET RECANATI: 78-81
ROSETO: Pitts 22, De Dominicis 1, Usher 9, Ferraro 3, Scarpetti ne, Marini 9, Janelidze 12, Ippedico 0, Bryan 15, Moreno 7
RECANATI: Sykes, Zanelli, Pierini, Gurini, Lauwers, Terenzi, Galmarini, Eliantonio, Mosley, Gueye
NOTE: Parziali: 14-27, 37-45, 63-59. Roseto: 30/70 dal campo, 22/43 da 2, 8/27 da 3, 10/19 ai liberi, 34 rimbalzi (12 offensivi), 12 assist, 8 palle perse, 5 palle recuperate. Recanati: 27/61 dal campo, 21/41 da 2, 6/20 da 3, 21/28 ai liberi, 36 rimbalzi (12 offensivi),14 assist, 9 palle perse, 2 palle recuperate. Turno di A2 Silver: 4°. Spettatori: 1500. Luogo: PalaMaggetti