Atletica Leggera. La rappresentativa regionale Cadetti agli Italiani su pista

Sabato e domenica appuntamento a Borgo Valsugana (Trento)

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4304

Atletica Leggera. La rappresentativa regionale Cadetti agli Italiani su pista




BORGO VALSUGANA. È l’appuntamento principale della stagione per i Cadetti (Under 16), quello dei Campionati Italiani Individuali e per Regioni su pista della categoria, che si svolgeranno sabato e domenica prossima a Borgo Valsugana, in provincia di Trento. La selezione abruzzese si accinge ad affrontare l’impegno con il conforto dei buoni risultati di squadra e individuali ottenuti in occasione del recente Trofeo Musacchio, dove si è misurata alla pari con regioni quotate come Marche, Puglia e Campania. Nella formazione femminile le punte di diamante saranno la mezzofondista teramana Gaia Sabbatini e la triplista, sempre di Teramo, Valeria Latino, in grado di inserirsi in zona medaglia. Tra i ragazzi, ci si attende molto dai salti in estensione, con il teramano Salvatore Angelozzi nel triplo, e il pescarese Lorenzo Mantenuto nel lungo. Da seguire con interesse anche il pentatleta avezzanese Antonio Muresu e il siepista teatino Manuel Di Primio, che vantano accrediti importanti in prospettiva primi otto posti. 


Per l’occasione, il Fiduciario Tecnico Regionale, Marco Ettorre, su segnalazione dei responsabili di settore, ha convocato i seguenti atleti.
Cadette. 80 ostacoli: Martina Paone Saccone (Project Ultraman Pescara). 300 ostacoli: Greta Zuccarini (Hadria Pescara). 80: Stefania Barrucci (Atletica L’Aquila). 300: Silvia Botondi (Bruni Atletica Vomano). 1000: Gaia Sabbatini (Atletica Gran Sasso Teramo). 2000: Zoe Pretara (Mennea Atletica Chieti). 1.200 siepi: Giovanna Di Fabio (Tethys Chieti). Alto: Nicole Del Greco (Hadria Pescara). Lungo: Giorgia Di Placido (Hadria Pescara). Triplo: Valeria Latino (Atletica Gran Sasso Teramo). Asta: Agustina Leve (Hadria Pescara). Peso: Vittoria Valletta (Falco Azzurro Chieti). Disco: Victoria Tuzii (Serafini Sulmona). Martello: Giulia Palladini (Ecologica Giulianova). Giavellotto: Giorgia Lanciaprima (Atletica Gran Sasso Teramo). Marcia Km 3: Federica Piro (Tethys Chieti), Maryam Addad (Tethys Chieti), atleta extra. Pentathlon: Serena Corrazzini (Serafini Sulmona). A disposizione 4 x 100: Federica Fazio (Hadria Pescara).
Cadetti. 100 ostacoli: Lorenzo Spoglia (Project Ultraman Pescara). 300 ostacoli: Giacomo Di Camillo (Nuova Atletica Lanciano). 80: Giulio Melozzi (Atletica Gran Sasso Teramo). 300: Leonardo Puca (Atletica L’Aquila). 1000: Davide Di Cesare (Serafini Sulmona). 2000: Simone Sabatini (USA Club Avezzano). 1.200 siepi: Manuel Di Primio (Tethys Chieti), Davide Castelli (Atletica Gran Sasso Teramo), atleta extra. Alto: Riccardo Reale (Hadria Pescara). Asta: Michelangelo Pomante (Atletica Gran Sasso Teramo). Lungo: Lorenzo Mantenuto (Hadria Pescara). Triplo: Salvatore Angelozzi (Atletica Gran Sasso Teramo). Peso: Gianluca Palombaro (Falco Azzurro Chieti). Giavellotto: Francesco Rabottini (Mennea Atletica Chieti). Disco: Jacopo Gimminiani (Atletica Gran Sasso Teramo). Martello: Stefano Barbone (Tethys Chieti). Marcia Km 3: Stefano D’Andrea (Tethys Chieti). Pentathlon: Antonio Muresu (USA S. Club Avezzano). A disposizione 4 x 100: Mariano Giancroce (Atletica Gran Sasso Teramo).