Campionati Csi Teramo. Seconda giornata Open Maschile: tutti i risultati

Nel Girona A dominio Tosti Sas Teramum. B, C e D equilibrati

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3720

Campionati Csi Teramo. Seconda giornata Open Maschile: tutti i risultati




TERAMO. La seconda giornata del Campionato Open Maschile CSI ha fatto registrare i primi tentativi di fuga. Da segnalare, nel Girone C, la vittoria della Polisportiva Olimpia Mosciano nel derby con i Moscianesi 3-1. Non va oltre il pareggio la Miller Voltarrosto sul proprio campo con l’As Muppet (1-1).
Nel Girone A comanda a punteggio pieno (6) la Tosti Sas Teramum: i teramani si sono imposti con il largo punteggio di 5-1 in trasferta sul campo della Lokomotiv Ripa grazie alle reti realizzate da Silverio (una quaterna) e Mannucci. Ad inseguire la battistrada, solo al secondo posto della classifica con 4 punti, c’è il Collatterrato. Quest’ultimo ha liquidato, con il classico risultato di 2-0, il Cafè De Paris Specola con reti di Cruciani e Pompei. La seconda giornata ha fatto registrare due vittorie interne, due esterne ed un solo pareggio. Alle spalle delle due compagini che stanno tentando la fuga, un gruppetto a quota 3 composto da Lokomotiv Ripa, Asn 04, Arredamenti Di Paolo e Real Castellalto. L’Asn 04 ha colto il successo lontano dal campo amico battendo il Real Castellato per 2-1, a segno Campitelli e Forcellese, mentre l’Arredamenti Di Paolo ha colto il primo successo della nuova stagione sbarazzandosi con il risultato di 4-0 dell’Amatori Cona (a segno con una doppietta a testa Piccioni e Petrelli). L’unico pareggio della giornata porta la firma dell’Amatori Alpini Teramo e della Kondor Amatori Piano D’Accio. La sfida è terminata con il punteggio di 2-2 (Salvatore e Di Benedetto i marcatori per la Kondor, doppietta di Sulpizi per l’Amatori Alpini Teramo. 


Nel Girone B sono quattro compagini che si dividono la prima posizione con 4 punti all’attivo: il Ferronuovo, che ha pareggiato 1-1 sul proprio campo con la Macelleria Manetta (Passagallo per Ferronuovo e Di Francesco per Macelleria Manetta i marcatori) nello scontro al vertice che vedeva entrambe le squadre a quota 3 dopo la prima giornata, Arcaini Consulenze che ha superato 5-1 il Real Ionella ribaltando la rete del momentaneo vantaggio di Cargini, con un tripletta di Poeta e reti di Crescia ed Esposito, e l’Amatori Piane 90 che si è imposta 2-1 sul campo del Lions Villa grazie ai gol messi a segno Di Giammarco e Di Pietro. Complessivamente la seconda giornata ha fatto registrare una sola vittoria interna, due esterne e due pareggi. Altro pareggio, 1-1 il finale, tra Orange Pagannoni e Red Devils 14 (Di Antonio e Di Clemente), mentre il Poggio Umbricchio J. Thomas ha conquistato i primi tre punti stagionali superando per 3-1 in trasferta il Boceto Tofo (Quarchioni, Chiarini, Sciscia).
Nel Girone C due le compagini a punteggio pieno (6), Olimpia Mosciano e Poggio Morello. L’Olimpia Mosciano ha vinto il derby che la vedeva opposta all’undici dei Moscianesi. 3-1 il finale, grazie alla doppietta di Dordoni e alla rete di Pettinari. Per i Moscanesi a segno Di Egidio. L’altra capolista a quota 6 è l’Atletico Poggio Morello che ha battuto, pur soffrendo, per 1-0 la Termoidraulica Di Concetto. Il gol, che segna il primato in classifica, è stato realizzato da Di Matteo. Complessivamente la seconda giornata ha fatto registrare quattro successi interni ed un solo pareggio, quello tra il Santa Croce e i Leoni di S. Omero terminato 1-1 con Serafini e Cardelli a segno. Ad inseguire le battistrada, a quota 4 punti, c’è proprio la squadra dei Leoni di S. Omero. Tre formazioni a 3 punti, i Moscianesi, battuti nel derby, l’Ancarano vittorioso nel derby vibratiano con il Corropoli 2-0 ( a segno Sfratato e Pavoni) ed il New Team Villa Fiore che, dopo un match combattuto, ha avuto la meglio per 3-2 sulla Toranese ( Scarazza, Di Lorenzo ed Orfanelli i marcatori).

Nel Girone D una sola squadra comanda con 6 punti dopo due giornate: la Gunners Torre San Rocco. Quest’ultimi hanno superato per 2-0 la Viro Carni, grazie alle reti segnate da Di Pasquale e Romanelli. Due compagini inseguono a quota 4 punti: sono l’As Muppet e la Miller Voltarrosto che si sono affrontate nel primo scontro diretto della stagione. L’As Muppet ha colto un prezioso pari 1-1 sul campo rosetano ( a segno Lamolinara per i padroni di casa della Miller e De Flaviis per gli ospiti). Cult Giulianova resta a quota 3 in classifica in attesa di giocare la sua seconda gara della nuova stagione, insieme all’Acs Mutineani che ha superato 5-4 in trasferta il Real Montone e la Viro Carni sconfitta dal Torre San Rocco. L’unico 0-0 della giornata porta la firma dell’Asd Taurus 04 e Mojito Fc.
La classifica marcatori vede al comando: Silverio della Tosti Teramun con 4 reti all’attivo inseguito a quota 3 da Di Toro della Viro Carni, Marconi della Lokomotiv Ripa, Poeta dell’Arcaini consulenze e Dordoni della Polisportiva Olimpia Mosciano.