Serie B. La Virtus Lanciano è ormai una realtà: Modena al tappeto 2-0

Gatto-Thiam: prestazione super dei frentani

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1733

Serie B. La Virtus Lanciano è ormai una realtà: Modena al tappeto 2-0


LANCIANO. La Virtus Lanciano con un gol per tempo (Gatto al 28esimo del primo tempo e Thiam al terzo della ripresa, ndr) regola 2-0 il Modena e fa il pieno di applausi e consensi.
Primo vero sorriso della Virtus Lanciano in campionato, che alla bella prestazione di Catania della settimana scorsa ha aggiunto attenzione e concentrazione in fase di non possesso del pallone. Risultato giusto per i valori tecnici espressi in campo, con l'undici di D'Aversa che ha saputo approfittare delle amnesie difensive degli emiliani per far propria l'intera posta in palio.
Subito partenza aggressiva e determinata dei rossoneri. Al sesto da posizione decentrata prima conclusione di Thiam che termina sul fondo non di molto. Al 13esimo è il turno di Gatto che da posizione più che privilegiata strozza troppo la conclusione che termina alta.
Al 24esimo si fa vedere per la prima volta il Modena con una conclusione insidiosa di Ferrari ben controllata da Andrade.
Al 28esimo il vantaggio della Virtus Lanciano. Gatto prima cerca di sorprendere senza successo Pinsoglio, poi sulla respinta del portiere emiliano insacca.
Reazione veemente del Modena 2 minuti dopo. Azione confusa in area di rigore frentana e per poco Granoche non riporta i suoi in parità.
Al 39esimo Acosty fa tutto da solo e da destra prova a sorprendere a giro Andrade: palla sul fondo.
Clamorosa chance per il raddoppio rossonero al 40esimo. Cross col contagiri di Gatto per Piccolo che da 2 passi a tu per tu con Pinsoglio spara alle stelle.
Prima del riposo Granoche di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato non inquadra lo specchio della porta.
Nella ripresa subito il raddoppio meritatissimo del Lanciano. Conclusione di Gatto ribattuta dalla difesa e da posizione ravvicinata Thiam realizza di giustezza.
Realizzato il 2-0 la Virtus è abilissima nell'amministrare la gara e rischiare pochissimo. Prima del triplice fischio Signori e Granoche vanno vicini al punto della bandiera.
Con questa vittoria il Lanciano è salito a 4 punti in classifica. Sabato prossimo impegno difficile campo del Varese.

VIRTUS LANCIANO-MODENA 2-0 (p.t. 1-0)

VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Andrade; Aquilanti, Ferrario, Troest, Mammarella; Vastola (17'st Pinato), Paghera, Di Cecco; Piccolo (29'st Agazzi), Thiam (37'st Monachello), Gatto. A disposizione: Aridità, Bacinovic, Conti, De Vita, Fioretti, Nunzella. Allenatore: D'Aversa.
MODENA (4-4-2): Pinsoglio; Calapai, Gozzi, Zoboli (1'st Marzoratti), Rubin; Salifu (10'st Luppi), Schiavone, Signori, Acosty; Granoche, Ferrari (4'st Marsura). A disposizione: Manfredini, Beltrame, Gatto, Luppi, Manfrin, Nizzetto, Osuji. Allenatore: Novellino.
ARBITRO: Davide Ghersini della sezione di Genova.
NOTE: Presenti sugli spalti circa 3mila spettatori. Ammoniti: Thiam, Calapai, Signori.

Andrea Sacchini