PATTINAGGIO

Roccaraso, partiti i campionati europei di pattinaggio artistico

Nel femminile primo e secondo posto per la Germania

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2399

Roccaraso, partiti i campionati europei di pattinaggio artistico




ROCCARASO. Ieri, martedì 2 settembre, il via alle gare dei Campionati Europei di pattinaggio artistico a rotelle.
Assegnati anche i primi titoli continentali tra gli juniores maschile e femminile nel programma obbligatorio, nel quale l'atleta deve seguire con il pattino dei percorsi tracciati sulla superficie di gara.
Nel femminile sorride la Germania, che piazza al primo ed al secondo posto rispettivamente Franziska Gratzel e Lina Goncharenko. Terza l'Italiana Benedetta Niccolini.
Quarta e sesta le altre Penisolane in gara Gioia Girardi e Carlotta Turrini. Nel maschile vittoria tricolore per Marco Nassuato, seguito dal Tedesco Philipp Maehner e dal connazionale Gabriele Paroldo.
Medaglia di legno per l'altro Italiano in gara Marco Bisciari. Oggi il programma prevede gli obbligatori per i senior e le gare da medaglia per le coppie danza e le coppie artistico junior.
Sara Locandro, coordinatrice del team di gestione della Nazionale, parla delle aspettative per questi Europei: «nelle categorie in cui presentiamo gli atleti che andranno anche ai Mondiali sappiamo di avere molte possibilità di vincere, lo stesso vale per le coppie: abbiamo una formazione vincente sia con gli Junior che con i Senior. Nelle categorie in cui non abbiamo presentato le teste di serie, come ad esempio nella Solo Dance maschile, non avremo in pista i nostri atleti più forti, come Spigai e Morandin, quindi sarà tutto da vedere, perché le altre nazioni presentano tutti i migliori».

«Questi Europei», continua Locandro, «sono una grande opportunità per atleti italiani di talento che non hanno la possibilità di andare ai Mondiali perché hanno sempre dei grandi campioni davanti. Per noi è importante dare la possibilità anche a questi atleti di gareggiare, di crescere con delle competizioni di livello internazionale. E così facciamo anche in modo che aumenti il livello di competitività internazionale».

Le Coppie Danza Junior hanno eseguito nel pomeriggio di ieri le danze obbligatorie e originali, mentre le Coppie Danza Senior solo le obbligatorie. Sono andate in pista anche le ragazze Junior della Solo Dance esibendosi nelle danze obbligatorie. Le Coppie Artistico hanno invece eseguito lo short. Le atlete ed atleti della nazionale sono al momento in testa in queste specialità, che completeranno in questi giorni.