Atletica Leggera. Meeting di Ascoli Piceno ed Orvieto: ok gli atleti abruzzesi

In evidenza Lorenzo Mantenuto nel salto in lungo (6,41 metri)

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2505

Atletica Leggera. Meeting di Ascoli Piceno ed Orvieto: ok gli atleti abruzzesi




ASCOLI PICENO. Impegni agonistici fuori regione per l’atletica leggera abruzzese, che può annotare alcuni risultati interessanti nei meeting di Ascoli e Orvieto, dove alcuni atleti abruzzesi sono stati protagonisti nello scorso fine settimana. All’Ascoli Meeting, in evidenza soprattutto i giovani. Nel salto in lungo Cadetti (14-15 anni), significativo primo posto del pescarese Lorenzo Mantenuto (Hadria Pescara), atterrato a 6,41 metri (vento + 1,1 m/s). Un sensibile progresso rispetto al suo precedente primato personale di 6,25, che lo porta a essere il quinto nella graduatoria italiana stagionale under 16. L’altra vittoria di spessore è stata conseguita da Gaia Sabbatini (Gran Sasso Teramo) sui 1000 metri Cadette, con il tempo di 3’02”54, in una gara corsa senza avversarie in grado di stimolare maggiormente la sua prestazione. Nella stessa, terzo e quarto posto di Giovanna Di Fabio (Tetrhys Chieti), 3’12”35, e Francesca Mastrippolito (Gran Sasso Teramo), 3’12”96. Sui 1000 metri Cadetti, importante miglioramento di Manuel Di Primio (Tethys Chieti), arrivato terzo in 2’41”65. Primo posto di Simone Barontini (Stamura Ancona ), 2’39”67.
Nei lanci, tradizionale pezzo forte del programma gare del meeting ascolano, c’è stata la conferma su ottimi livelli del discobolo Junior Michele Caporrella (Nuova Atletica Lanciano), secondo classificato con la misura di 46,20 metri (attrezzo da Kg 2), a un solo centimetro dal personale.
Il programma della velocità presentava solo i 100 metri, dove tre abruzzesi si sono piazzati in finale. Sui 100 femminili (vento nullo), terza Yara Sulli (Gran Sasso Teramo) con 12”65 (in batteria 12”63), quarta l’Allieva Giulia Naddei (Aterno Pescara) con 12”72. Primo posto di Sokhona Kebe (Team Atletica Marche), 12”53. Nella gara maschile, vinta da Gabriele Giudetti (Aden Molfetta) con 10”87 (vento nullo), sesto lo Junior Fabrizio Palma (Aterno Pescara) con 11”17. Per rimanere in tema di velocità, al meeting di Orvieto si è registrato l’interessante progresso della Junior Martina Sciarretta (Aterno Pescara) sui 400, corsi in 58”88, che sbriciola il precedente primato personale di 59”72. Per la cronaca, la quattrocentista pescarese si è piazzata ottava nella gara vinta dall’azzurra Maria Enrica Spacca (Forestale) con 53”26. Altri risultati. Uomini. 3000: 1° Gabriele Colantonio (La Fratellanza Modena) 9’02”69, 3° Douglas Scarlato (Aterno Pescara) 9’10”80. Lungo: 3° Riccardo Ruffilli (Aterno Pescara) 6,77, 4° Matias Gualtieri Lara (CUS Torino) 6,75. Martello: 2° Giovanni Foglia (Gran Sasso Teramo) 49,50. 80 Cadetti: 2° Riccardo Angelozzi (Gran Sasso Teramo) 9”82. Donne. 80 Cadette: 3^ Stefania Barrucci (Atletica L’Aquila) 10”78.