Basket. Altro colpo di qualità per il roster del Chieti: ha firmato Ancellotti

Altro acquisto importante per i teatini dopo il play Monaldi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2097

Basket. Altro colpo di qualità per il roster del Chieti: ha firmato Ancellotti




CHIETI. Dopo il play Diego Monaldi, un altro giovane che ha fatto registrare grossi passi avanti nell’ultimo Campionato di A2 Silver viene messo a disposizione di coach Galli. La Pallacanestro Teate, infatti, ha stipulato un contratto di prestazione sportiva biennale (con opzioni di uscita al termine del primo) con Andrea Ancellotti, centro di 213 centimetri classe 1988 nativo di Correggio (RE).
La sua esperienza cestistica inizia nel prolifico vivaio della Pallacanestro Reggiana, dalla quale viene acquistato nel 2004. Nel 2009 stipula con la Società di Reggio Emilia il suo primo contratto “pro”, ma nel frattempo ha vinto anche, nel 2007, lo scudetto under 21. Ancellotti fa la valigia nel 2009 per andare ad accumulare esperienza in B Dilettanti a Pozzuoli, mentre nel 2010 viene prestato a Patti, in Sicilia, per disputare il torneo di A Dilettanti, dove gioca 30 gare con 7.6 punti (61.5% da2), 6.5 rimbalzi ed anche 1.6 stoppate. Nel 2011 viene ceduto definitivamente dalla Reggiana al Santarcangelo Basket, sempre in DNA, dove in “soli” 24 minuti di impiego di media mette insieme ben 9 punti di media, con 6.7 rimbalzi e oltre 13 punti di valutazione a sera. Lo scorso anno ha giocato contro la Proger Chieti con la maglia del Basket Nord Barese Corato. A fine torneo il suo score parla di 7.8 punti (55.8% da2), 5.6 rimbalzi in poco più di 20 minuti di media gara.
“Andrea è un giocatore che seguo già da diversi anni – ci assicura coach Massimo Galli – e mi sembra che possa sposarsi alla perfezione in un progetto come quello che abbiamo intenzione di iniziare quest’anno a Chieti, che contempla gente che sia motivata e che abbia la giusta ambizione di ‘arrivare’. Mi auguro che con noi possa completare il processo di maturazione e che insieme ai suoi nuovi compagni possa dare soddisfazione al pubblico ed alla Società, mostrando sempre il massimo impegno e l’atteggiamento giusto in partita ed in allenamento”.
“Quando il mio Agente mi ha prospettato la chance di andare a Chieti – racconta il neo biancorosso –, ho fatto qualche telefonata e chiesto un po’ in giro. Mi è stato detto da più parti che sarà un anno zero e che c’è la volontà precisa di intraprendere un progetto sano, con molti giovani importanti con voglia di crescere. Per me è l’ideale far parte di un programma del genere perché voglio continuare a migliorare e trovare stimoli in posti del genere, con idee chiare ed importanti. Inoltre, tutti mi hanno detto che la Società è sana e seria, il che di questi tempi non è cosa comune. Quindi non ho avuto dubbi nel dare la mia piena disponibilità a mettermi a disposizione della Società e di coach Galli”. Andrea Ancellotti ha scelto di vestire la maglia n°20.