Basket. Si apre il sipario sulla decima edizione del Torneo Città di Atri

In campo giocatori non tesserati o al massimo di Serie D

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1785

Basket. Si apre il sipario sulla decima edizione del Torneo Città di Atri




ATRI. Avrà inizio lunedì 14 luglio, e terminerà il 24 luglio la decima edizione del Torneo di Basket Città di Atri, organizzata dall’Associazione Il Dedalo degli storici ideatori della manifestazione Candeloro e Lucio Rasetti; torna così, dopo 8 anni di pausa, il tradizionale torneo di basket che ha infiammato le estati atriane, nel consueto e suggestivo palcoscenico della centralissima e storica Arena Acli o, in caso di maltempo, presso il Pala Di Nardo Di Maio & Pasquali.
Oltre al programma agonistico, che vede le nove squadre partecipanti (formate da giocatori non tesserati o tesserati fino alla serie D) divise in due gironi prima di semifinali e finale, la manifestazione, realizzata con l’insostituibile apporto dello staff, vedrà anche lo svolgimento di diversi eventi collaterali come l’All Star Game del 21 luglio, gli spettacoli di danza in collaborazione con la scuola di danza Body Dancing e la Palestra Slim Line e il concerto dei Dopamina Effect.
Soddisfatti gli organizzatori Candeloro e Lucio Rasetti dell’Associazione Il Dedalo : “La decisione di fermarci nel 2006, dopo 9 edizioni consecutive, fu tanto sofferta quanto inevitabile, la manifestazione era andata via via crescendo, riscuotendo consensi sempre maggiori di anno in anno, complice la felice intuizione di coinvolgere un gran numero di amici ed aziende locali. Tuttavia i sopraggiunti impegni lavorativi ci portarono a maturare, sia pure con dispiacere, la decisione di fermarci. Per otto lunghi anni abbiamo avuto spesso la tentazione di rimetterci in gioco, stimolati anche dalle gratificanti esortazioni di tanti amici, atriani e non, ma la scintilla non era mai scattata veramente, almeno fino allo scorso maggio. Il resto è storia di questi giorni. Così eccoci qui, pronti e determinati a vincere quella che si prospetta come una nuova stimolante sfida, spinti dalla passione per questo sport e dalla voglia di fare qualcosa di buono per la nostra amata Atri.”

Anche l’Assessore allo Sport Umberto Italiani esprime soddisfazione per la manifestazione : ”E' con gioia nel cuore che saluto il ritorno del Torneo di Basket "Città di Atri" e con grande soddisfazione accogliamo la nascita della Associazione Il Dedalo, che con passione ha fortemente voluto riprendere quanto già negli anni passati il presidente ed il vice presidente Candeloro e Lucio Rasetti avevano costruito. La tradizione sportiva e cestistica atriana vale il grande sforzo che l'associazione ha voluto compiere. Lo sport, oltre ad impersonare valori fondamentali per la crescita della società è sicuramente veicolo di sviluppo turistico e commerciale. Questo evento, per organizzazione e struttura, incarna questi principi. Mi piace sottolineare come il ritorno del torneo di basket sia stato il volano della rinascita degli eventi sportivi estivi nella nostra città, riaccendendo un fuoco che era sopito sotto la cenere. Come sostengo sempre, il successo e la vittoria hanno varie forme, ma sono una conseguenza di competenza, professionalità, umiltà, coraggio, passione e l'Associazione Il Dedalo con questa manifestazione ne è l'esempio lampante”.