BASKET

Parte alla grande il mercato del Chieti: ingaggiato il play Diego Monaldi

L'ex Bari e Reggio Calabria ha vinto un oro all'Europeo Under 20

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2456

Parte alla grande il mercato del Chieti: ingaggiato il play Diego Monaldi


CHIETI. Inizia con un grosso colpo il mercato della Pallacanestro Teate Chieti 2014/15. Il d.s. Guido Brandimarte si è infatti assicurato le prestazioni professionali di Diego Monaldi, play di 185 centimetri classe 1993, tra gli alfieri dell’oro azzurro all’Europeo under 20 in Estonia nel 2013, affermatosi nel torneo di A2 Silver appena concluso con le maglie del CUS Bari prima e della Viola R.Calabria poi.
Nativo di Aprilia, cresce nella squadra locale per poi passare alla Virtus nella vicina Roma. Completa la trafila delle giovanili nel vivaio prestigioso della Mens Sana Siena, dove viene allenato da coach Giulio Griccioli e rimane fino al 2011, prima di trasferirsi a Firenze per la prima esperienza senior in D.N.A. Ad agosto 2012 va in prestito a Casale Monferrato, dove ad allenare la squadra appena retrocessa in Legadue c’è proprio il suo “maestro” Griccioli. Dopo la parentesi piemontese passa al Liomatic Bari ad inizio della stagione scorsa per gestire la cabina di regia. In riva all’Adriatico resta fino a dicembre, segnando 16 punti di media, per poi cambiare mare approdando a Reggio Calabria. Nello Stretto, con una squadra più competitiva dei pugliesi destinati alla retrocessione, continua a brillare mandando a referto quasi 10 punti a gara (53.8% da2, 33.8% da3 e 81% ai liberi) con anche 2.4 assistenze. Per lui contro le Furie due ottime prove in stagione regolare: 22 punti in maglia Liomatic, 18 con quella della Viola.
“Abbiamo concluso una trattativa – racconta l’avvocato Brandimarte – che ci ha impegnati per oltre un mese. Sapevamo che Diego non era un obiettivo semplice perché aveva tantissime richieste, ma lo abbiamo aspettato ed invogliato con il nostro nuovo progetto, del quale lui può essere uno dei punti di riferimento per gli anni a venire. Il fatto che abbia scelto noi tra tanti ci rende orgogliosi, perché dimostra ancora una volta tutto quello che di buono abbiamo costruito in questi anni. Diego Monaldi rappresenta un ottimo inizio per la nostra campagna acquisti”.
“Sono contento e convinto che aver firmato per le Furie – riferisce il neo biancorosso Monaldi – sia stata per me la scelta migliore. Questo in primis perché a Chieti c’è una Società seria, che inoltre ha idee chiare ed un progetto preciso in partenza. Per me che sono giovane credo siano le prerogative giuste. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura, tanto che spero che quest’anno le vacanze finiscano il prima possibile”. Diego Monaldi ha scelto di vestire la maglia numero 32.