Pescara calcio. L'ingaggio di Baroni dà il via libera al mercato: si puntano Sepe e Kone

In seconda battuta Barillà e Porcari. Campagna abbonamenti: appuntamento a giovedì

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3949

Pescara calcio. L'ingaggio di Baroni dà il via libera al mercato: si puntano Sepe e Kone






PESCARA. Ufficializzato (finalmente, ndr) Marco Baroni è tempo di concentrare tutte le attenzioni sul mercato in entrata e soprattutto in uscita. Definiti con Chievo Verona e Roma i passaggi in prestito in biancazzurro del portiere Aresti, degli attaccanti Sowe e Da Silva e del difensore Boldor, il duo Repetto-Pavone sta scandagliando il mercato a caccia di elementi navigati per la categoria in grado di assicurare il giusto mix tra gioventù ed esperienza.
Nel mirino è finito (o meglio è tornato, ndr) Moussa Kone, che in riva all'Adriatico ha lasciato un ricordo splendido nella stagione di Zdenek Zeman culminata con la promozione in Serie A. Il centrocampista ivoriano di proprietà dell'Atalanta dopo un anno vissuto tra panchina e tribuna nella massima divisione sta spingendo per un ritorno in Abruzzo.
Altri obiettivi per la mediana sono quelli di Filippo Porcari ed Antonio Barillà, retrocessi in Lega Pro rispettivamente con Novara e Reggina.
Per il ruolo di portiere (dopo l'ok per Aresti, ndr) si spinge per avere dal Napoli in prestito Luigi Sepe, grande protagonista della Virtus Lanciano nell'ultima stagione.
Sarà però fondamentale concentrarsi prima sulle dismissioni, con i vari Bianchi Arce, Bjarnason, Cutolo, Mascara e Sforzini che stanno bloccando per il momento il mercato in entrata del sodalizio adriatico. Decisione rimandata invece per quanto riguarda Vukusic, che potrebbe essere valutato dal neo-tecnico Marco Baroni nella prima parte del ritiro in Abruzzo.
Nel frattempo giovedì verrà presentata la campagna abbonamenti. Dopo 2 anni deludenti sotto tutti i punti di vista c'è molta attesa per capire se la società andrà incontro ai propri tifosi (considerando anche il momento molto difficile dal punto di vista economico e sociale del paese, ndr) abbattendo il costo degli abbonamenti. Dopo lo scarso risultato numerico dell'anno scorso ad ogni modo difficilmente verrà ripetuta l'iniziativa delle tessere gratuite per disoccupati ed inoccupati.
Infine il tecnico Marco Baroni con ogni probabilità verrà presentato alla stampa sabato mattina. Da valutare l'opportunità di organizzare una doppia conferenza stampa, una per i tifosi ed una per gli addetti ai lavori sulla falsariga della presentazione di Pasquale Marino la scorsa stagione.
Andrea Sacchini