CALCIO

Serie B. Giuseppe Pavone è uomo d'onore: sarà il nuovo Ds del Pescara. Oggi la firma

L'ex Foggia non seguirà Zeman, sempre più lontano dal Pescara

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3092

Serie B. Giuseppe Pavone è uomo d'onore: sarà il nuovo Ds del Pescara. Oggi la firma

Giuseppe Pavone




PESCARA. Pavone sì, Pavone no. Alla fine l'ex Foggia e Sampdoria non ha voluto venir meno alla parola data al presidente Daniele Sebastiani e nelle prossime ore dovrebbe legarsi al sodalizio adriatico con un contratto di durata biennale. Respinto l'assalto del Cagliari del neo-patron Giulini (che entro giovedì dovrebbe formalizzare l'acquisto del club da Massimo Cellino, ndr), che nei giorni scorsi aveva spaventato e non poco il Pescara prospettando alla piazza rossoblù l'opportunità di ricomporre il duo Zeman-Pavone che a cavallo degli anni 90 trasformò Foggia nella capitale del calcio spettacolo. Un gesto sicuramente importante e significativo in un calcio in piena crisi e legato soprattutto a valori economici.
L'annuncio è atteso già nella giornata di oggi, con Giuseppe Pavone (schivo davanti ai microfoni, ndr) estremamente motivato nel tornare protagonista dopo alcuni anni di penombra nel ruolo di Direttore Sportivo di Foggia (campionato 2011/2012, ndr) e Barletta (luglio 2012-dicembre 2012, ndr) e collaboratore di Carlo Osti nell'area tecnica della Sampdoria negli ultimi 12 mesi.
E Zeman? Il boemo è sempre più vicino al Cagliari ma non si può ancora considerare fuori dai giochi il Bologna, che da diverse settimane sta facendo carte false per strapparlo all'agguerrita concorrenza (la promozione di Filippo Fusco come nuovo Ds è un tentativo serio di arrivare all'ex Roma, ndr). Zeman dalla sua nicchia e cerca di strappare, col passare dei giorni, migliori condizioni contrattuali e garanzie. Il Pescara è quasi fuori dai giochi e la freddezza con la quale il boemo ha rifiutato l'incontro con la dirigenza del Delfino al gran completo dopo il primo Memorial Zucchini ha convinto il presidente Sebastiani a guardarsi intorno. I nomi sono i soliti circolati nelle ultime settimane: Drago, Foscarini, Baroni, Nicola e Giampaolo. Facile che il nuovo allenatore del Pescara uscirà da questa ristretta cerchia di nomi.

MIGLIANICO GOLF: PESCARA CALCIO SPONSOR DAY
Un evento che avvicina decisamente il calcio al golf. Unità di intenti tra la struttura golfistica presieduta da Mario Dragonetti e la società di calcio biancazzurra, che ha invitato i suoi sponsor per una giornata unica nel suo genere sul green, imparando i rudimenti del golf insieme ai maestri del Miglianico Golf.
Mattinata dedicata al campo pratica, pranzo (non guasta mai) e nel pomeriggio il putting green per neofiti nell'ambito del Pescara calcio sponsor day.
Putting green che ha anche originato la seguente classifica, vinta da Alfonso Monti con 15 colpi (sulle 9 buche), davvero un super risultato per un principiante. Il seguito della graduatoria: 2. Massimiliano Cirilli 17 colpi, 3. Stanislao Savini 18, 4. Angelo Di Giampaolo 19, 5.Marta Volpe 20, 6. Mario Monti 20, 7. Deolo Falcone 20, 8. Catia Talanga 20, 9. Cesare Volpe 21.
Andrea Sacchini