BASKET

La Proger Chieti ha un nuovo coach: il varesino Massimo Galli

Il sodalizio abruzzese giocherà di nuovo in Lega Adecco Silver

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2536

La Proger Chieti ha un nuovo coach: il varesino Massimo Galli




CHIETI. Massimo Galli, varesino di 54 anni, ha sottoscritto martedì sera un contratto come capo-allenatore della Proger Chieti per la prossima stagione con opzione su quella successiva. Il coach lombardo è stato presentato stamattina alla stampa in un’apposita conferenza presso la Pasticceria Veronese di Chieti Scalo, alla quale hanno preso parte il presidente Giovanni Di Cosmo, il direttore generale Michele Paoletti ed il direttore sportivo Guido Brandimarte. Galli vanta molta esperienza sia da vice che da capo allenatore in Club professionistici di Lega A e LegA2, con la perla dello Scudetto, conquistato da vice di Charlie Recalcati sulla panchina dei Varese Roosters nel 1998/1999. L’anno successivo, a 38 anni, Varese gli affida la panchina della squadra scudettata e lui vince la Supercoppa Italiana contro la Virtus Bologna prima di lasciare il posto a Bianchini. Passa quindi al settore squadre nazionali, dove resterà a lungo nel giro guadagnandosi molta stima come allenatore abile nel far maturare giovani di talento, diventando allenatore della selezione under 15. Tra il 2001 ed il 2004 allena nelle serie minori Campus Varese, Robur Varese e Busto Arsizio. Nel 2004 torna in LegaA2 a Rimini come vice e vi resta fino al 2008, quando riveste anche il ruolo di head coach. A fine stagione ha un nuovo incarico in Federazione come assistente nella nazionale under 18, per poi firmare in Lega A a Biella come vice. Nel 2011 parte a Bisceglie, ma poi approda alla Nazionale femminile come vice allenatore. Due stagioni fa, il suo arrivo a Forlì in LegA2 per fare da assistente a Sandro Dell’Agnello e, l’estate scorsa, la promozione a capo allenatore per la stagione appena conclusasi. Al termine arriva una dignitosa retrocessione pur lottando fino alla fine, con una penalizzazione di punti in partenza ed un roster meno attrezzato rispetto a molte avversarie.
Galli è arrivato a Chieti ieri sera e, dopo la firma del contratto, ha subito incontrato gli altri componenti dello staff tecnico biancorosso per i primi colloqui organizzativi. Da domani inizierà a lavorare con il d.s. Brandimarte, il d.g. Paoletti ed il t.m. Del Conte per costruire la Proger Chieti versione 2014/2015 ed approntare al meglio la prossima stagione in Lega Adecco Silver.