CALCIO

Under 21. Di Biagio convoca 22 giocatori per l'amichevole di Castel di Sangro col Montenegro

Tra le stelle occhi puntati su Berardi del Sassuolo. Si gioca domani alle ore 17,00

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1450

Under 21. Di Biagio convoca 22 giocatori per l'amichevole di Castel di Sangro col Montenegro




CASTEL DI SANGRO. Il portiere del Pisa Provedel, il centrocampista del Siena Schiavone e l’attaccante dell’Empoli Verdi sono le tre novità nell’elenco dei 22 giocatori convocati dal tecnico Luigi Di Biagio per l’amichevole in programma mercoledì 4 giugno allo stadio “Teofilo Patini” di Castel di Sangro (alle ore 17) contro il Montenegro.
Si tratta dell’ultimo test stagionale prima delle vacanze, comunque utile all’allenatore federale in vista degli impegni dell’Under 21 a settembre con Serbia e Cipro negli ultimi due incontri decisivi per conquistare la qualificazione ai play-off dell’Europeo.
Gli Azzurrini convocati si sono già radunati e nel pomeriggio sono già scesi in campo per il primo allenamento. Oggi doppia seduta di lavoro con allenamenti da qui a mercoledì sempre a porte chiuse. I biglietti per il match di mercoledì sono in vendita attraverso il circuito Ticketone. I prezzi vanno dai 5 euro delle curve ai 10 e 14 euro di distinti e tribuna laterale coperta.
Ecco l'elenco dei 22 convocati da Luigi Di Biagio: Portieri: Bardi (Livorno), Cragno (Brescia), Provedel (Pisa); Difensori: Antei (Sassuolo), Biraghi (Catania), Ceccherini (Livorno), De Col (Virtus Lanciano), Goldaniga (Pisa), Liviero (Juve Stabia), Rugani (Empoli), Zappacosta (Avellino); Centrocampisti: Baselli (Atalanta), Battocchio (Watford), Benassi (Livorno), Busellato (Cittadella), Schiavone (Siena), Sturaro (Genoa); Attaccanti: Belotti (Palermo), Berardi (Sassuolo), Improta (Padova), Trotta (Fulham), Verdi (Empoli).
Doppia seduta di allenamento intanto ieri per la Nazionale Under 21, da domenica in raduno a Castel di Sangro per preparare l’amichevole con il Montenegro. Gli Azzurrini in mattinata hanno svolto alcune esercitazioni tattiche, lavorando sulle palle inattive in una seduta chiusa dalla consueta partitella in famiglia su campo ridotto. Il portiere del Pisa Provedel, il centrocampista del Siena Schiavone e l’attaccante dell’Empoli Verdi sono le tre novità nell’elenco dei 22 giocatori convocati dal tecnico, mentre non è una novità la presenza di Luca Antei. “L’amichevole con il Montenegro – spiega il difensore del Sassuolo - non è stata programmata a caso, è una squadra che gioca con il 4-3-3, lo stesso modulo che probabilmente adotterà la Serbia (avversaria dell’Italia a settembre nelle qualificazioni all’Europeo, ndr). E le due nazionali sono molto simili anche come caratteristiche”. Il pensiero va già alle due gare di settembre con Serbia e Cipro: “Con la Serbia – ricorda Antei - non abbiamo altri risultati a disposizione oltre alla vittoria e vincendo anche la partita con Cipro otterremo l’accesso ai play off”.