SERIE B

Pescara calcio. Allenatore, giocatori e Ds: tutto fermo fino a giugno

Domani ultima ad Empoli in un Castellani gremito

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1937

Pescara calcio. Allenatore, giocatori e Ds: tutto fermo fino a giugno




PESCARA. In casa Pescara è ancora presto per pianificare la prossima stagione. Archiviato con largo anticipo il campionato in corso, con l'ultima inutile giornata ancora da giocare domani ad Empoli, bisognerà attendere i primi di giugno per avere un quadro più definito della situazione. Si attende infatti l'ingresso in società di imprenditori locali o addirittura investitori stranieri, anche se la sensazione è quella che la dirigenza del Pescara parlerà ancora abruzzese dopo la scadenza del 31 maggio. Definito il nuovo organigramma societario si valuteranno le posizioni di Cosmi (in scadenza a giugno, ndr) e Marino. Entrambi ad oggi non hanno grandissime chance di sedere sulla panchina del Delfino, con la società che neanche troppo velatamente ha fatto intendere di voler sondare altre strade.
Tutto da chiarire anche il ruolo di direttore sportivo. Giorgio Repetto sembra saldo al suo posto ed il contratto in essere per un'altra stagione col Delfino sembra poterlo mettere al riparo da grandi ribaltoni. Chi rischia seriamente è Gugliemo Acri, lui sì in scadenza, che potrebbe però anche essere dirottato nell'area scouting.
Solo dopo aver sciolto i nodi legati a tecnico e direttore sportivo si penserà all'allestimento della nuova rosa. La priorità, come ogni stagione a questa parte, sarà quella di sfoltire l'organico ed abbattere il monte ingaggi di quei giocatori che non rientrano nei piani tecnici del club (Vukusic, Bianchi Arce, ndr). Altri ancora rientreranno alla base dai vari prestiti e molti di loro difficilmente resteranno per tutta la durata del ritiro estivo di Boario.
Tanti anche i giocatori in scadenza. Nelle prossime settimane si tenterà l'ultima carta per il rinnovo contrattuale di Balzano. Le parti al momento sono molto distanti ed il Delfino non sembra avere la minima intenzione di accontentare le richieste economiche del capitano. Via libera per Pelizzoli, Belardi, Rossi e Bovo.
La squadra intanto ha proseguito anche ieri al Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo i lavori in vista dell'ultima fatica stagionale ad Empoli. Out Schiavi, Samassa, Milicevic, Brugman e Balzano (squalificato, ndr). Oggi ultimo allenamento al mattino prima della partenza verso la Toscana, dove il Castellani si avvia verso il tutto esaurito per festeggiare il ritorno in Serie A.
Andrea Sacchini