Basket. Prima semifinale amara per l'Amatori Pescara. Latina passa 77-52

Gara 2 mercoledì al PalaElettra. Serve la grande impresa

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2522

Basket. Prima semifinale amara per l'Amatori Pescara. Latina passa 77-52




LATINA. Semifinale play off che rispetta il pronostico. Sul campo del Benacquista Latina l'Amatori regge solo due frazioni, poi cede di fronte all'accelarazione dei locali, la cui superiorità tecnica e fisica ha trovato conferma anche in questa occasione. Buono l'approccio alla gara da parte dei ragazzi di Fabbri, che riescono a condurre per tutta la prima frazione grazie ad ottime percentuali nel tiro pesante (5/6 con Pepe e Rajola) e difendendosi bene sotto i tabelloni. Prime avvisaglie di recupero dei locali già nella seconda frazione nella quale tuttavia Di Donato e soci non perdono intensità difensiva e ribattono adeguatamente le minacce offensive dei pontini. Al 17' una tripla di Maino riporta in campo l'assoluta parità (30-30). Ma nel secondo tempo le cose prendono subito una piega favorevole ai locali, che vanno ripetutamente a segno con Demartini, Pilotti e Tagliabue, contro un gioco pescarese che diventa sterile e poco produttivo. E' nel corso della terza frazione che si determina la frattura favorevole ai locali, che giocano a pieno regime e contro i quali i pescaresi rispondono solo in maniera episodica. Agevole poi il controllo del risultato nell'ultimo quarto, quando in campo entrambe le formazioni utilizzano anche i più giovani delle rispettive panchine. Vittoria netta e meritata dunque, come previsto, ma nella gara 2 di mercoledi 28 l'Amatori è decisa a vendere cara la propria pelle cercando di evitare cali mantenendo la dovuta concentrazione per tutta la gara. "Dopo un avvio col giusto piglio e la giusta intensità" ha affermato coach Fabbri a fine gara, "abbiamo ceduto nella cattiveria e ci siamo disuniti, indubbiamente anche per i meriti della corazzata avversaria. Ma mercoledi sarà un'altra partita, nella quale dovremo reggere per quattro tempi, evitando alti e bassi, e ciò al dilà della bravura del Latina". Appuntamento decisivo dunque per mercoledi 28 alle 20,30 al Palaelettra per una gara molto attesa e determinante per la già ottima stagione pescarese.
BENACQUISTA LATINA - AMATORI PALL. PESCARA 77-52 (21-23; 37-30; 61-43)
Benacquista Latina: Bolzonella 12 ,Pastore 2, Santolamazza 8, Tagliabue 13, Pilotti 13, Demartini 10, Uglietti 4, Carrizo 7, Nardi 2, Gagliardo 6. All. Garelli.
Amatori Pescara: Pepe 12, Rajola 11, Maino 3, Buscaìno 6, Masciarelli 1, Timpari Mar. 4, Timperi Mat., Di Donato 11, Di Carmine 2,Dip 2. All. Fabbri.
ARBITRI: Isimbaldi (Briosco) e Pilati (Torino).
tiri da 3: latina 7/22 amatori 7/21; tiri liberi: latina 12/21 amatori 7/12 tiri totali: latina 29/62 amatori 19/58. Rimbalzi: latina 39 (Santolamazza 12) amatori 36 (Di Donato 7).