Basket. Proger Chieti: la rimonta col Mantova è possibile. Bartocci: «play-off strani»

Corsi e ricorsi storici: Chieti ha già ribaltato lo 0-2 col Mantova l'anno scorso

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1594

Basket. Proger Chieti: la rimonta col Mantova è possibile. Bartocci: «play-off strani»




CHIETI. Dopo le prime due gare di Quarti di finale Playoff Silver è 2-0 Mantova come l’anno scorso ai playout di D.N.A. Undici mesi fa i teatini furono capaci di ribaltare la situazione, vincendo le due partite in casa ed andando a dominare gara-5 al PalaBam. A Chieti ci si aggrappa ai ricorsi storici dopo le prime due partite della serie in terra lombarda, in cui Jefferson e soci hanno spadroneggiato (38 punti di gap tra G1 e G2).
Gara-3 è in programma domani sera con inizio posticipato alle 21:00, al PalaTricalle di via dei Peligni. Per far fronte al problema di parte del parcheggio del palazzetto occupato dal luna-park, il Comune ha ricavato ulteriore spazio ed adotterà ulteriori agevolazioni per far parcheggiare in zona.
"Una squadra in grado di sfruttare al meglio le rotazioni a propria disposizione – ha commentato coach Bartocci dopo le prime due sfide –, giocando con estrema intensità durante l'arco dell'intera partita e riuscendo a piazzare anche delle accelerazioni micidiali. Inoltre loro hanno pure confermato l'efficacia di diversi giocatori lungo il perimetro (25/55 in due gare, NdR) mentre noi abbiamo sicuramente sbagliato qualcosa di troppo (5/33 in due gare, NdR). Ma non potrà andare sempre così. Non ci scoraggiamo e pensiamo a prepararci con l'impegno di sempre e la massima concentrazione in vista di Gara-3 dove confidiamo, ovviamente, in un grande aiuto da parte dei nostri tifosi. Quando conta la gente di Chieti sa essere decisiva come dimostrato in passato, speriamo – auspica l’allenatore biancorosso – sia così anche stavolta”. Deciso a provarci anche l’ala-forte americana Matt Shaw: “Nelle prime due non c’è stata storia, ma i playoff sfuggono ad ogni logica. Noi non dobbiamo guardare lo score, perché Gara-3 parte da 0-0 e poi, se giovedì saremo bravi, sarà così anche in Gara-4. Insomma, davanti ai nostri tifosi non vogliamo fare figuracce. La storia di questa serie può ancora cambiare…”.
La prevendita sta andando bene nonostante la squadra sia sotto di due gare a zero. I punti vendita sono “Gran Caffè Vittoria” di Chieti e “Libreria Mondatori” di Chieti Scalo. I prezzi (non ci sono ricarichi per la prevendita) sono stabiliti in: € 20 parterre; € 12 tribune lati lunghi (poltroncine bianche ed arancio), ridotto 8-18 anni € 5; € 8 tribune lati corti (poltroncine gialle e verdi) ridotto 8-18 anni € 5. Stasera dalle 17 alle 19 sarà possibile acquistare i tagliandi anche nell’atrio del PalaTricalle. Domani, giorno della partita, botteghini palasport aperti dalle 18:30.
Per quanto riguarda l'infermeria non si segnalano problemi fisici particolari.
Arbitreranno i signori: Pierantonio Riosa di Trieste, Marco Pierantozzi di Ascoli Piceno e Jacopo Pazzaglia di Pesaro. Ufficiali di campo: Berardi di L’Aquila, D’Addario di Chieti e De Santis di L’Aquila.