Basket. Felicità Lanciano. Domata 58-56 Martina Franca: è quarto posto

I frentani sognano la semifinale. Ma ora c'è Francavilla Fontana

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1378

Basket. Felicità Lanciano. Domata 58-56 Martina Franca: è quarto posto




LANCIANO. Pazza, fantastica Bper Lanciano! I gialloblù di coach Salvemini ci regalano una fase a orologio da urlo condita da 4 vittorie in altrettante gare, che consentono ai frentani di scalare la classifica, passando dalla settima alla quarta posizione (complice anche il ritiro di San Severo a onor di cronaca) e dopo un campionato vissuto da vera e propria rivelazione la Bper si accinge a disputare i play-off che avranno inizio domenica 11 maggio con la gara 1 dei quarti di finale, nei quali Castelluccia e compagni se la vedranno con Francavilla Fontana (quinta classificata), godendo per di più del fattore campo nell'eventuale gara 3.
Avversario di oggi è Martina Franca di coach Alessandro Fantozzi, per una gara "senza domani" dato che chi riuscirà a portare i 2 punti a casa si garantirà la quarta piazza.
I primi 5 minuti di gioco vivono in equilibrio, ma nella seconda parte della prima frazione la Bper pone le basi per la vittoria, segnando un parziale a favore di 15 punti a 2, grazie alle bombe di Ucci e Castelluccia e di una difesa che è un muro invalicabile. (08-20).
Martina è frastornata e continua a subire per altri 5 minuti (15-30) prima che Danna sblocchi la situazione spronando i suoi verso il tentativo di rimonta. Si va al riposo lungo sul 25 a 36.
Al ritorno in campo Lanciano sembra non aver perso la verve dell'avvio e capitan Ucci, in gran spolvero stasera, assieme a Valerio Polonara confezionano il 28 a 42 a 6 minuti dal termine del periodo.
Martina però reagisce ferita nell'orgoglio e con Verri, Potì e Danna si avvicina pericolosamente fino al 42 a 47 della sirena.
L'inerzia della gara ora è nelle mani dei padroni di casa con la Bper bloccata dalla paura di vincere e così a 3 minuti dal termine ancora Verri e Potì firmano prima il pareggio e poi il sorpasso (53-51), ma ancora capitan Ucci interviene a togliere le castagne dal fuoco e con un gioco da 3 punti riporta avanti i suoi. Nei secondi finali Alex Martelli dalla lunetta suggella la grande vittoria frentana.
Lanciano sogna una semifinale play-off ora assolutamente a portata di mano, grazie alla posizione di classifica raggiunta. Certo bisognerà fare i conti prima con Francavilla Fontana, una squadra molto giovane e ben organizzata. Il coach e i suoi ragazzi si meritano decisamente un bell'applauso e un pubblico delle grande occasioni domenica prossima.

FORTITUDO MARTINA - LANCIANO BASKET 56-58 (Parziali: 8-20, 25-36, 42-47, 56-58)
FORTITUDO MARTINA - Di Bello 6, Danna 10, Potì 9, Verri 22, Vignali 4, Fedele 1, Martano 4, Chiarelli ne, Friuli ne, Pastore ne. All.: Fantozzi
LANCIANO BASKET - Castelluccia 12, Grosso 5, Ucci 20, Martelli 8, Polonara 11, De Vincenzo 2, Di Mar 0, Muffa ne, Bomba 0, Di Matteo. All.: Salvemini
ARBITRI - Rossetti di Carugate (MI), Gazzè di Lambrugo (CO)