Basket. Senza strafare Vasto batte 80-70 Senigallia. Sabato Gara 1 play-off in casa

Avversario degli abruzzesi è il Montegranaro

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1220

Basket. Senza strafare Vasto batte 80-70 Senigallia. Sabato Gara 1 play-off in casa




VASTO. Gara senza lode e senza infamia al PalaBCC fra due formazioni già sicure delle rispettive posizioni di classifica e proiettate verso la fase del girone C con un tabellone play off ancora in attesa di conoscere la sua esatta conformazione. Accantonata anche la fase ad orologio si cominciano a fare un po’ di conti, anche se lo spostamento della gara fra Montegranaro e Porto Sant’Elpidio, che si giocherà mercoledì 7, lascia ancora aperto il discorso relativo alla 7^ ed 8^ posizione alle quali concorrono tre formazioni: Giulianova , EuroBasket Roma e lo stesso Porto Sant’Elpidio. Nella parte bassa della classifica il ValleCeppi PG retrocede in DBC, mentre vanno anticipatamente in vacanza la Pall. Palestrina 10^, Orvieto Bk (11^), Stella Azzurra Roma(12^9, e Virtus Bk Fondi (13^). Nella composizione del tabellone play off mancano soltanto gli avversari del Latina (1^) e dell’NPC Rieti (2^), la BCC Vasto (3^) gioca gara uno dei quarti di finale vs il Montegranaro (6^) sabato 10 ore 21:15 sul parquet amico e la Pall. Pescara (4^) riceve al PalaElettra il Senigallia (5^). Le quattro gare aggiunte con questa fase ad orologio, novità assoluta per l’Associazione Dilettantistica Vastese sotto canestro da ben 43 anni, non è che abbia entusiasmato più di tanto sottoponendo i giocatori ad un vero tour de force con ben quattro gare in appena undici giorni dopo le ventisei giornate della prima fase con una formula alquanto strana e risultati condizionati dalla necessità di preservare forze per i play off con alcuni risultati quanto meno “strani”: vedi la sconfitta dell’NPC Rieti in quel di Perugia, per citarne una. Soltanto la prima in classifica, Latina, ha fatto bottino pieno con quattro vittorie su quattro gare giocate, l’EuroBasket ha tratto il maggior vantaggio aggiungendo sei punti ai 22 conquistati nella prima fase tanto da raggiungere Giulianova e Porto Sant’Elpidio rientrando nel novero delle tre che si giocheranno, aspettando il recupero di mercoledì 7, i due posti utili per l’inserimento nella post season ad incontrare le due formazioni in assoluto più forti (Latina ed NPC Rieti) delle quattordici che si erano allineate ai blocchi di partenza il primo fine settimana del mese di ottobre 2013. Per il resto le prime sei posizioni hanno trovato conferma, come pure poco è cambiato nella zona bassa con la Virtus Bk Fondi e ValleCeppi PG che, in ultima posizione con 10 punti alla fine della prima fase, avrebbe comunque condannato i Perugini che, nello scontro diretto, avevano un solo punto di differenza (134 punti realizzati contro i 135 subiti) a sfavore, mentre, dopo l’orologio, le due vittorie del Fondi hanno portati il totale punti a 14, mentre i Perugini, vittoriosi sull’NPC Rieti, si sono fermati a 12. Finito di fare conti e conticini da domani c’è da pensare ad un nuovo campionato visto che i play off non di rado hanno riservato sorprese sia in positivo che in negativo, quasi fosse un altro campionato. Coach Di Salvatore non è alla prima esperienza, c’è la consapevolezza d affrontare qualsiasi avversario con il massimo della concentrazione al fine di ottenere quanto più possibile dopo un anno sicuramente più pieno di luci che di ombre. L’appuntamento è fissato fin d’ora per sabato 10 maggio alle ore 21:15 al PalaBCC per gara 1 dei quarti di finale vs la Poderosa Montegranaro sconfitta in entrambe le occasioni della regular season.

TABELLINO
BCC Vasto Basket: Sergio 26 punti, Di Carmine 18, Di Giacomo 3, Dipierro 10, Di Tizio6, Ierbs 2, Durini 5, Marinelli 8, Salvatorelli ne, Serroni 2. Coach: Di Salvatore.
Pallacanestro Senigallia: Locapo ne, Maddaloni 8, Savelli 11, Meccoli Matejika 15, Battisti 8, Perini 15, Tagnani 0, Pasquineli 6, Sartini 3, Cicconi 4. Coach: Valli.