Basket. Ultima con gioia per l'Amatori Pescara. Montegranaro al tappeto 81-76

Lunedì 12 maggio iniziano i play-off con il Senigallia

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1261

Basket. Ultima con gioia per l'Amatori Pescara. Montegranaro al tappeto 81-76



PESCARA. Completata la fase a orologio con una vittoria: torna a sorridere l’Amatori dopo un periodo avaro di soddisfazioni. Dopo quattro sconfitte consecutive, infatti, l’Amatori “muove le lancette” battendo per 81-76 il Montegranaro nell’ultima partita della fase ad orologio. I biancorossi di Fabbri si presentano al match privi del centro titolare Marcelo Dip, bloccato da problemi alla schiena ( e si spera di recuperarlo per i play off ma non è sicuro), e partono male subendo all’inizio la maggior prestanza fisica del Montegranaro che piazza subito un break di 10-1 con due bombe di Temperini e Perin: Coach Fabbri allora corre ai ripari inserendo capitan Rajola che risponde guidando il rientro dei pescaresi che chiudono il primo quarto in vantaggio per 13-12 proprio con una bomba del capitano. Il secondo quarto si apre con un canestro del giovane Marco Timperi ma subito dopo inizia lo show di Claudio Maino che, dopo un paio di partite “al buio”, riaccende la luce e piazza 5 bombe consecutive che spaccano la partita e fanno andare l’Amatori al riposo lungo sul più 18 (44-26).
Il terzo quarto si apre con una tripla di Di Donato (molto positiva anche la sua partita) e poi prosegue sul filo dell’equilibrio con botta e risposta da entrambe la parti per i primi sei minuti quando, dopo l’ennesima tripla di Maino da 8 metri, il Montegranaro piazza un break di 11-0 e finisce il tempino a -11 sul 62-51. L’ultimo quarto si apre con un fallo tecnico a Buscaino per proteste che consente ai marchigiani di rientrare a -8 e poi si prosegue fino alla fine con canestri ed errori da una parte e dall’altra fino al finale di 81-76 per i ragazzi di Fabbri.
Ora, finita questa, tutto sommato, inutile fase ad orologio, l’attenzione si sposta sui play off che per l’Amatori inizieranno lunedì 12 maggio alle 20,30 al Palaelettra contro la quinta classificata che, salvo clamorosi stravolgimenti, dovrebbe essere Senigallia. Gara 1 è posticipata al lunedì perché che dal 5 all’11 maggio i ragazzi dell’Under 19 (che compongono i 4/10 della prima squadra) saranno impegnati a Grado (Gorizia) nelle Finali Nazionali di categoria.

AMATORI PALL.PESCARA – MONTEGRANARO 81-76

Amatori Pescara: Pepe 6, Rasola 15, Maino 31, Buscaino 7, Timperi Mar.2, Timperi Mat.2, Di Donato 18, Di Carnine, Di Fonzo ne, Masciarelli ne. All. Fabbri
Montegranaro: Perin 7, Reedolf 4, Berdini ne, Sabbadini 4, Canadesi 9, Carpineti, Temperini 16, Catakovic 8, Nobile 8, Magrini 20. All. Steffè
Arbitri: Venturi (Siena) e Papini ((Pistoia)
Parziali: 13-12; 44-26; 62-51; 81-76
5 falli Perin, Magrini. Fallo Tecnico a Buscaino.
Note: tiri da due: Amatori 13/32; Montegranaro 19/34; tiri da tre: Amatori 15/33 (Maino 8/12, Di Donato 3/4); Montegranaro 9/28; tiri liberi: Amatori 10/16; Montegranaro 11/16; rimbalzi: Amatori 35 (Di Donato 13); Montegranaro 30 (Magrini 6)